Flash News

SIBILLA| Il bomber Gioielli: “A Portici per il riscatto”
Il bomber Carlo Gioielli, con la maglia azzurra numero 9, tenta di andar in goal nella gara di domenica contro il Volla

SIBILLA| Il bomber Gioielli: “A Portici per il riscatto”

(CFN) BACOLI – La sconfitta di domenica contro il Volla ha lasciato l’amaro in bocca in casa Sibilla. I flegrei dopo il bel successo in casa del San Giorgio hanno fatto il cosiddetto passo del gambero.

MOMENTO NEGATIVO “È un periodo poco fortunato per noi sopratutto in casa non riusciamo a vincere – afferma il bomber Carlo Gioielli -, ma è solo una questione di risultati perché chi ci segue sa che noi giochiamo bene”. Gioielli, classe ’87 è il classico attaccante d’area di rigore che non perdona. Vanta un curriculum ricco con le esperienze di Altamura, Sal Paolo Bari, Viribus Unitis e via via fino ad arrivare a Bacoli. Intanto, domenica c’è il Portici con cui i flegrei all’andata pareggiarono 2-2 alle falde del Castello Aragonese di Baia.

LA TRASFERTA A PORTICI “Domenica ci aspetta una partita difficile come tutte d’altronde – continua il giocatore della Sibilla -, ma noi siamo carichi e determinati nel portare i tre punti a casa”. La classifica nel frattempo si fa corta con i biancazzurri a più tre sulla zona play out. “In questo momento meglio non guardare la classifica – afferma Gioielli – ma al contrario dobbiamo pensare a domenica dopo domenica per poter raggiungere quanto prima la salvezza”. Infine, il pubblico di Bacoli che nell’ultima partita erano presenti davvero in pochi sugli spalti del Chiovato. “No per quanto riguarda il pubblico non posso dire niente – conclude il bomber biancazzurro -, ci stanno quei ragazzi che ci sostengono sempre non sono tantissimi ma sono eccezionali e a noi il loro apporto ci serve”. (CFN Sport)