Flash News

Sibilla, vittoria pirotecnica per i biancazzurri allo “Spinetti” contro il Procida

Sibilla, vittoria pirotecnica per i biancazzurri allo “Spinetti” contro il Procida

(CFN) PROCIDA – La Sibilla sbanca lo stadio “Spinetti” e incamera altri tre punti che vanno ulteriormente a rimpinguare la propria classifica. All’8’ i padroni di casa potrebbero già passare in vantaggio con il direttore di gara che concede un penalty per un fallo in area su Borrelli. Al tiro ci va Muro che colpisce in pieno il palo. I biancazzurri rispondono dopo due minuti con Ioio che con un gran destro coglie anche lui il palo con la sfera che termina, poi, tra le braccia di Bardet. Poi, viene espulso Siciliano per il Procida per una manata a Loasses dopo appena 13’ minuti di gioco. Quindi, al 20’ Ioio serve Morella che a porta vuota si mangia un goal clamoroso. Lo imita Borrelli, l’ex attaccante della Puteolana 1902 dopo aver saltato il portiere flegreo si vede negare il goal sulla linea da Punziano. Il match era molto bello a vedersi e così nella ripresa ci sono ben cinque reti. Apre le danze Borrelli al 59’ con un preciso diagonale che non lascia scampo a Gravagnone. La Sibilla pareggia al 73’ su calcio di rigore trasformato da Lepre. E sei minuti più tardi si porta in vantaggio: perfetto assist di Loasses che serve Massa il quale al volo spedisce la sfera nell’angolino. I flegrei sono padroni del campo e siglano l’1-3 con Ioio con un preciso tiro che termina all’incrocio. Il Procida accorcia con Costagliola e il finale si accende. All’88’ Loasses sfiora un goal che avrebbe chiuso il match così come Morella due istanti dopo, mentre, Punziano prima del triplice fischio salva sulla linea una conclusione di Cibelli. (CFN Sport)

IL TABELLINO

PROCIDA   2
SIBILLA      3

PROCIDA: Bardet, Pellini, Visaggio (32’s.t. Lubrano P.), Siciliano, Autiero, Malgieri, Muro, Foti, Borrelli (21’s.t. Gagliardi), Quaranta (16’st Costagliola), Cibelli. A disp. Scotto di Marrazzo, Lubrano M., Petricciuolo, Quirino All. Cibelli
SIBILLA: Gravagnone, Di Mase, Punziano, Loasses, D’Aniello (1’s.t. Massa), Tufo, Lepre, Morella, Ioio, Carannante (42’s.t. Conte), Mormone. A disp. Di Lorenzo, Perga, Papa, Masucci, Farina All. Nunziata Michele

ARBITRO: Monda di Napoli

RETI:14’ s.t. Borrelli (P), 28’ s.t. Lepre, 34’ s.t. Massa, 39’ s.t. Ioio, 41’ s.t. Costagliola (P)

NOTE: calci d’angolo 4-4. Ammoniti Autiero (P), Tufo, Loasses, Lepre (S). Espulso al 13’ del p.t. Siciliano (P) per gioco scorretto. Durata p.t. 50’, durata s.t. 48’. Spettatori 200 circa.