Flash News

Truffa al bancomat della Credem di Pozzuoli

Truffa al bancomat della Credem di Pozzuoli

(CFN) POZZUOLI – Ore 21 scatta l’allarme presso la filiale Credem di via Marconi. Gli agenti del Commissariato di Pozzuoli accorrono e verificano che ignoti hanno manomesso il bancomat. Pochi minuti prima un cliente vi si era recato per prelevare dei contanti: 250 euro. Dopo aver inserito la carta e digitato correttamente i codici, inserisce l’importo, la macchina esegue tutte le funzioni previste, restituisce la carta e ringrazia con un messaggio. Dei soldi nemmeno l’ombra. L’ignaro cliente pensando ad un errore, va via non rendendosi conto che i soldi sono rimasti “incastrati” e che sono stati correttamente contabilizzati. Non è la prima volta che succedeva a quello sportello che era da un po’ di un “sorvegliato speciale”.
Gli agenti della questura hanno accertato che ignoti avevano provveduto a posizionare una molletta all’interno del distributore di danaro in modo da non consentirne l’immediata fuoriuscita. Una volta andato via il cliente provvedevano loro a prelevare i soldi.
Un espediente semplice ed arguto che però costringeva i truffatori a rimanere nei paraggi per osservare i movimenti dei clienti che si avvicendavano al bancomat per poi passare all’incasso. Complice il buio e la presenza a poca distanza di un bar dal quale era possibile tenere sotto controllo facilmente la zona.
Gli agenti hanno provveduto ad allertare il responsabile del agenzia di credito anche per recuperare le registrazioni delle videocamere di sorveglianza che certamente avranno documentato truffati e truffatori.(CFN)