Flash News

Una “1909” irriconoscibile perde 2-1 a Portici. In rete ancora il bomber Riccio
Il bomber Riccio autore del goal del successo

Una “1909” irriconoscibile perde 2-1 a Portici. In rete ancora il bomber Riccio

(CFN) PORTICI –  Una Puteolana 1909 nemmeno lontana parente di quella vista contro il Volla perde senza lottare in quel di Portici. La grinta, la determinazione e la cattiveria agonistica viste contro il Volla sembran essere rimaste a Pozzuoli. Una squadra molle e poco determinata si fa condizionare dagli episodi e non riesce ad entrare mai realmente in partita.

Il bomber Gianluca Gracco

Il bomber Gianluca Gracco

ERRORE DIFENSIVO GRANATA Partono meglio i granata che sembrano intenzionti a fare la gara, ma bastano solo 12′ per ricredersi, Eligibile serve una “pallaccia” verso la difesa che diventa un assist filtrante per Guerra, che si invola verso Compagnone e fa 1 – 0. I granata hanno un solo guizzo postivo con un ottimo cross di Gracco sfiorato da Riccio. Intanto Tizzano, già apparso in affanno ad inizio gara, causa un problema al collo, alza bandiera bianca ed al suo post entra Lenci. La Puteolana stenta a trovare una reazione ed il Portici amministra la gara con ordine. Al 39′ il secondo episodio che decide la gara, Vezzoli perde palla in fase di impostazione Perna Aniello dai 40 metri di prima intenzione prova a fare secco Compagnone fuori dai pali, eurogol e si va al riposo sul 2 -0. Nemmeno all’uscita dagli spogliatoi la Puteolana trova la cattiveria giusta per aggredire gli avversari, tutto sta in alcuni spunti degli esterni Gracco e Scarparo (costretto ad uscire per un sospetto stiramento).

RICCIO ACCORCIA MA E’ TROPPO TARDI All’81’ ecco il guizzo che può dare speranza al granata: piazzato di Vezzoli per Riccio che anticipa l’estremo azzurro di testa è 1 – 2. Chi si aspetta l’assedio granata è deluso, da quel momento in poi il Portici non corre più rischi e porta a casa la vittoria. Per la salvezza urge ritornare ad essere cattivi ed affamati. (CFN Sport)

IL TABELLINO

PORTICI 1906: Celli, Anatrella, Sansone, Molisso, Improta (63′ Rispo, 88′ Iodici), Giannino, Porcaro, Perna Aniello (75′ Ragosta), Guerra, Corace, Perna Antonio. A disposizione: Bellarosa, Ponticelli, Bartolo, De Falco. All.: Sarnataro.
PUTEOLANA 1909: Compagnone, Di Costanzo, Della Monica, Vezzoli, Luongo, Tizzano (28’ Lenci), Gracco, Cavaliere (46′ Del Giudice D.), Riccio, Eligibile, Scarparo (60′ Scherma). A disposizione: De Vito, Russo, Baldares, Del Giudice M. All.: Gargiulo.
ARBITRO: Pagano di Torre Annunziata.
RETI: 12’ Guerra, 39’ Perna Aniello, 81′ Riccio.
NOTE: terreno di gioco in discrete condizioni, spettatori presenti 150 circa.
AMMONITI: Perna Aniello, Molisso, Anatrella, Perna Antonio, Scarparo, Di Costanzo, Vezzoli.