Flash News

LA VEDO COSI’| Gli ex tecnici granata Sorrentino e Potenza analizzano la prima parte di campionato della Puteolana 1902
Puteolana-Cavese, l'inizio del match di domenica scorsa

LA VEDO COSI’| Gli ex tecnici granata Sorrentino e Potenza analizzano la prima parte di campionato della Puteolana 1902

(CFN) POZZUOLI – Dopo la sconfitta subita domenica scorsa in casa contro la Cavese abbiamo voluto far analizzare dal punto di vista tecnico il momento che sta attraversando la Puteolana 1902 dagli ultimi due allenatori che hanno raggiunto la salvezza nelle ultime due stagioni e vale a dire Corrado Sorrentino e Enzo Potenza entrambi domenica scorsa al “Conte” ad assistere al match dei granata

Cosa ha funzionato e cosa da rivedere nella Puteolana vista contro la Cavese?

Corrado Sorrentino

Corrado Sorrentino

 

SORRENTINO

I granata hanno giocato un primo tempo arrembante con molta cattiveria e meritavano il vantaggio, nella ripresa sono calati

 

POTENZA

Ho visto un ottimo spirito di sacrificio, qualche buon individualità, mentre, dell’aspetto tattico non posso esprimere giudizi perché credo che nemmeno i calciatori abbiano capito chi ha fatto la formazione e deciso il sistema di gioco con compiti e funzioni. Posso dire di aver visto nella prima parte una buona interpretazione forse le distanze erano poco equilibrate ma tutto sommato all’occhio tecnico è emersa la voglia dei ragazzi più dei principi tattici di una squadra .Ovviamente questo è dovuto al fatto che dovrebbe insediarsi il nuovo tecnico con le sue idee di gioco”.

Come giudica le prestazioni di Simeri, Russo e Marzocchi?

SORRENTINO

Sono giocatori di sicuro affidamento che potranno sicuramente dare un notevole contributo alla causa anche se non al 100% della condizione fisica”.

 

Enzo Potenza

Enzo Potenza

POTENZA

I nuovi acquisti si sono espressi nella norma rispetto al proprio potenziale in quanto sono in ritardo di condizione per cui era lecito non aspettarsi di più”.

 

Quale è stato secondo lei il fattore che ha deciso il match contro i metelliani?

SORRENTINO

La qualità degli attaccanti della Cavese e l’esperienza

POTENZA

A mio avviso la Puteolana meritava sicuramente qualcosa in più specialmente per quanto visto nella prima frazione, la gara è stata decisa da individualità poiché in questo match la Cavese non ha dimostrato realmente il proprio potenziale forse perché ha iniziato la rincorsa all’handicap e quindi è d’obbligo la vittoria su ogni campo per non perdere terreno

Infine, secondo lei cosa manca alla Puteolana?

SORRENTINO

Manca esperienza anche se hanno una gran voglia e un grande temperamento questi ragazzi sicuramente serve un attaccante di peso con esperienza che possa finalizzare il gioco e credo anche un po’ di tranquillità dal punto di vista societario”.

POTENZA

Alla Puteolana manca in primis la tranquillità societaria in un mese di campionato ci sono state le dimissioni del presidente, poi rientrate, e l’esonero del tecnico: quindi l’inizio è già complicato. Con la tranquillità si sistemerà tutto”. (CFN Sport)