Virtus Pozzuoli, grande prova del gruppo e prima vittoria esterna a Catania

Virtus Pozzuoli, grande prova del gruppo e prima vittoria esterna a Catania

(CFS) CATANIA – Arriva la prima vittoria esterna della Virtus Bava Pozzuoli in casa della diretta concorrente per la salvezza Alfa Basket Catania. Una partita mai messa in discussione con i flegrei sempre avanti nel risultato. La squadra di coach Mauro Serpico chiude con quattro uomini in doppia cifra e con un ottima percentuale dal perimetro, il 56%. In evidenza Carrichiello, Errico e Bini ma soprattutto la guardia Gennaro Tessitore con 22 punti miglior realizzatore del match. A rimbalzo, poi, hanno giganteggiato i gialloblù con il capitano Errico e Bini, bene anche Mehmedoviq. Il primo canestro dell’incontro è proprio di Bini dal pitturato. Pozzuoli riesce a mettere a segno un parziale di 8-0 iniziale in tre minuti con Tessitore e Carrichiello che costringe i siciliani al time out. Catania soffre non poco la difesa ad uomo dei puteolani. Mentre, la Virtus trova proprio in Tessitore un vero martello pneumatico in attacco (11-21 al 10′). Alla ripresa del gioco forte del buon vantaggio i flegrei cercano di chiudere i giochi affidandosi soprattutto ai tiri dal perimetro. E’ Bini con una tripla al 14′ permette ai puteolani di portarsi sul +16 (15-31). Catania ha una reazione con un parziale di 14-8 che chiude al 20′ sul punteggio di 29-41. Alla ripresa del gioco i flegrei trovano il canestro anche con il giovane Mehmedoviq. Mentre, al 26′ i siciliani si portano al -8 (42-50). Appena due minuti di gioco e Pozzuoli subito ristabilisce le distanze con un break di 11-4 chiuso da Bini (46-61 al 28′). Con i flegrei che chiudono al 30′ grazie ai punti del capitano Errico sul 51-67. Nell’ultimo periodo i puteolani sempre con Errico si portano al +18 (54-72). Catania riesce solo a portarsi sul -9 al 36′ (67-76). Poi, la Virtus gestisce il vantaggio fino alla fine grazie alle bombe di Bini e alla difesa. Pozzuoli vince per 79-87 e guarda al futuro adesso con più serenità.  (CFS di MARTINA COSTANTINO)

ALFA BASKET CATANIA    79

VIRTUS BAVA POZZUOLI   87

Alfa Basket Catania: Gatti 14, Gottini 2, Consoli 8, Sirakov 20, Florio 9, Provenzani 16, Agosta 8, Sadi 2, Patanè ne, Mazzoleni, La Spina ne. All. Bianco

Virtus Bava Pozzuoli: Tessitore 22, Carrichiello 17, Errico 19, Dimarco 2, Bini 19, Conforto, Caresta ne, Longobardi 1, Mehmedoviq 7, Denadic ne, Di Domenico ne. All. Serpico

Arbitri: Spinelli e Roberti di Roma

Note Tiri da 2: Catania 24/50 – Pozzuoli 19/49. Tiri da 3: Catania 6/23 – Pozzuoli 16/25. Tiri liberi: Catania 13/18 – Pozzuoli 7/10. Rimbalzi: Catania 36 (Gatti 15) – Pozzuoli 46 (Errico e Bini 9). Usciti per 5 falli: Agosta e Mehmedoviq.