Flash News

Virtus Pozzuoli, salvi ma delusi

Virtus Pozzuoli, salvi ma delusi

(CFS) CERIGNOLA – I flegrei, in trasferta in terra pugliese, chiudono la stagione con l’amaro in bocca. Anche se una vittoria non avrebbe cambiato le carte in tavola una vittoria avrebbe contribuito a chiudere bene il campionato di serie C appena concluso. I pugliesi chiudono con sole 3 lunghezze di vantaggio sul risultato di 98–95.

Avvio di gara equilibrato, poi Loncarevic (2) e Innocente (3) lanciano i viaggianti sul +7 al 3° (3–10). Un margine che gli ospiti riescono a conservare (tranne due rapidissimi momenti) toccando, poi, il +9 al 6° (8–17). G. Falcone non ci sta e con una cinquina accorcia le distanze (19–21 al 10°).
Il momento favorevole ai locali prosegue in apertura di secondo periodo con il pareggio a quota 25 firmato da Jonikas al 12°. La frazione prosegue equilibrata, con le squadre che si alternano nella conduzione del risultato: +4, +3 per i padroni di casa, +2 per i rivali che nel finale allungano con Innocente (2), Orefice (5), Orsini (2): 0–9 in 1’ per il 38–47 del 19°. Falcone lima il divario (40–47 al 20°).
Passivo leggermente incrementato al 23° (46–54). La tripla di Svoboda scuote i pugliesi che risalgono sino al –1 del 25° (53–54). I campani provano a fuggire nuovamente, ma il vantaggio è sempre limitato. Il +5 griffato da Orsini (58–63 al 28°) è un lampo. Al 30° le formazioni sono appaiate a quota 66. Migliori le soluzioni offensive dei partenopei che raggiungono il +8 al 34° (73–81). L’incontro sembra indirizzato, ma Svoboda e Falcone non ci stanno e ribaltano il risultato: 82–81 al 36° (9–0 il parziale). La tripla di Orsini riporta avanti i suoi, ma Maggi risponde con la stessa moneta (85–84 al 37°). Implacabili dalla lunetta (9/9) i foggiani che vincono la sfida (98–95).(CFS)

Cerignola: Jonikas 15, Svoboda 29, Liguori 10, Di Nanni 13, Maggi 9, Serazzi 3, Falcone 19, Mennuni ne, Cristiani ne
Coach Totaro
Virtus Pozzuoli: Orefice 9, Longobardi 2, Caresta 3, Orsini 21, Luongo ne, Aprea ne, Errico 17, Bastoni 19, Innocente 14, Loncarevic 10, Scotti ne, De Rosa ne.
Coach Serpico

Arbitri: Gennaro Nuzzo di Caserta e Luigi Marino di Parete (Ce).
Parziali: 19 – 21, 40 – 47, 66 – 66

Basket serie C - classifica finale