Virtus Pozzuoli: vicine le riconferme di Errico e Aprea, in dubbio Luongo. Come guardia piace De Martino!
Mauro Serpico coach della Virtus Pozzuoli

Virtus Pozzuoli: vicine le riconferme di Errico e Aprea, in dubbio Luongo. Come guardia piace De Martino!

(CFN) POZZUOLI. Abbandonata la strada del ripescaggio in serie B in casa Virtus Pozzuoli si punta a costruire la squadra che prenderà il via al prossimo campionato di Dnc. Il patron Fulvio Palumbo e il riconfermato coach Mauro Serpico sono al lavoro per allestire il roster della prossima stagione.

Aleksandar Jovic, obiettivo di Pozzuoli poi abbandonato

Aleksandar Jovic, obiettivo di Pozzuoli poi abbandonato

I primi due tasselli sono state le riconferme dell’esperto Mario Innocente e della guardia Orefice. “Entro martedì puntiamo a formalizzare i rinnovi del nostro capitano Errico e del play Aprea – dice Serpico -. Mentre, l’atleta che ci fa stare più in ansia è Luongo: credo che sia il più difficile che rimanga. Personalmente lo spero perché un altro giocatore come lui è difficile trovarlo, lui poi ha tanta voglia di restare con noi anche se ha diverse richieste dalla B lo cercano Maddaloni e Mola Bari e diverse le squadre in serie C. Vediamo cosa succede nei prossimi giorni”. Nel frattempo in casa gialloblù si era anche pensato ad un centro di lusso e precisamente ad Aleksandar Jovic, classe ’88 per 207 centimetri, che l’anno scorso era in forza al Forio. “E’ una pista che abbiamo abbandonato perché la domanda era distante dalla nostra offerta”, spiega il coach di Pozzuoli.

Pasquale De Martino, è lui  la guardia che vogliono i gialloblù

Pasquale De Martino, è lui la guardia che vogliono i gialloblù

In casa Virtus, poi, l’unico che al momento non sembra rientrare nei piani del club gialloblù è il play Artiaco, mentre, Orsini è tra i prossimi riconfermati anche se per lui si prospetta un ruolo diverso rispetto all’ultima stagione. “Per il lungo sinceramente aspetto cosa farà Luongo, anche perché se lui rimarrà prenderemo un secondo interno per dare maggiori rotazioni e per avere una panchina più lunga – dice Mauro Serpico -. Se lui andrà via allora dovremo metterci alla ricerca di un centro di prima fascia. Per gli esterni, invece, la nostra prima scelta in assoluto è Pasquale De Martino, ex Ruvo di Puglia, che ha cominciato l’anno scorso prima a Benevento e poi è andato a giocare con Castellammare di Stabia. Anche lui ha tanta voglia di venire a giocare con noi ma ha tante offerte da categorie superiori e sta valutando: se lo prendiamo sarebbe un grande colpo. Tutto sommato, sto valutando assieme alla società anche altre piste per non farci trovare impreparati”. La stagione prenderà il via il 25 agosto prossimo quando al Pala Errico della Solfatara si ritroverà la nuova Virtus Pozzuoli. (CFN Sport)