Flash News

Virtus, si ritorna in campo: c’e’ Magic Benevento al PalaErrico. Serpico: “Abbiamo ancora fame di vincere ma sarà dura”
Un'azione d'attacco della Virtus Pozzuoli

Virtus, si ritorna in campo: c’e’ Magic Benevento al PalaErrico. Serpico: “Abbiamo ancora fame di vincere ma sarà dura”

(CFN) POZZUOLI – Dopo la sosta forzata domenica la Virtus Pozzuoli ritorna in campo al Pala Errico e lo fa nella prima giornata della fase ad orologio già contro una signora squadra: il Magic Benevento che i gialloblù sconfissero in casa loro solo poche settimane fa.

Coach Mauro Serpico

Coach Mauro Serpico

”Loro sono un’ottima squadra, hanno rotazioni piu’ lunghe delle nostre e hanno dei singoli molto forti – afferma coach Mauro Serpico -. E’ vero che in campionato abbiamo vinto i due incontri disputati, ma questo non vuol dire che sara’ facile, anzi, loro avranno motivazioni in più per provare a vincere, noi abbiamo l’obbligo di riprovarci, lottando fino alla fine, impostando il nostro ritmo e il nostro gioco, come abbiamo fatto fino ad ora”. I puteolani hanno un girone di ritorno da vero rullo compressore con sette vittorie consecutive e con 8 nelle ultime 9 gare. “Sicuramente e’ un bene averli gia’ battuti sia in casa che fuori, ma questo rende la partita ancora piu’ difficile. stiamo cercando di prepararla al meglio, arrivando a domenica concentrati e carichi al punto giusto – continua il tecnico di Pozzuoli -. Sappiamo che giochiamo contro una squadra impostata per vincere il campionato, quindi ci vorra’ un’attenzione in piu’, e tanto impegno per tutta la gara. In partite come queste, e’ vietato distrarsi, e non si deve mai mollare per tutti i 40 minuti”.

L'evergreen Mario Innocente a canestro

L’evergreen Mario Innocente a canestro

Intanto, le altre formazioni si stanno rinforzando mentre la Virtus dopo l’idea del play Giroli, poi, scartata non si è mossa sul mercato. “Per ora andiamo avanti con il nostro gruppo, loro hanno tutta la mia fiducia e la consapevolezza di poter continuare a stupire e a fare bene – afferma Serpico -. Fino ad ora hanno disputato un campionato fantastico, ma possiamo ancora dire la nostra, e non abbiamo alcuna intenzione di fermarci. Quando vinci non vuoi mai fermarti, vorresti sempre giocare e noi domenica eravamo pronti ad andare a giocarci la nostra gara a Trani. Invece, siamo stati costretti a fermarci. Spero che la sosta ci abbia fatto soltanto riposare, e che domenica possiamo riprendere da dove eravamo rimasti. Domenica sara’ una battaglia, lo ripeto loro sono un’ottima squadra fatta per vincere il campionato, quindi ci vorra’ una partita perfetta. Avranno voglia di vincere, soprattutto perche’ siamo riusciti a batterli gia’ due volte, quindi mi aspetto maggior impegno e voglia da parte della Magic Benevento.

 

Il gruppo dei tifosi organizzati della Virtus Pozzuoli

Il gruppo dei tifosi organizzati della Virtus Pozzuoli

Noi, siamo pronti a fare la nostra partita,dando l’anima in campo senza mai mollare, giocando con intensita’ e di squadra, che e’ la nostra forza. Speriamo di regalare un’altra gioia ai nostri tifosi: quel gruppo di ragazzi che ci incitano dall’inizio alla fine sono fantastici”. La fase ad orologio: otto partite tutte di un fiato e, poi, i play off. “In questa fase contano sicuramente le motivazioni, ma soprattutto l’esperienza che uno ha – conclude il tecnico puteolano -. Noi siamo una squadra giovane, con ampi margini di miglioramento, e affronteremo ogni partita come se fosse l’ultima. I ragazzi hanno tanta fame e tanta voglia di fare bene, la consapevolezza di potercela giocare contro chiunque, provando a vincerle tutte: ci proveremo, lotteremo fino alla fine, poi tireremo le somme. Speriamo di avere sempre il PalaErrico pieno sara’ sicuramente la nostra arma in piu’ il nostro sesto uomo in campo”. (CFN Sport)