Anche la pastiera napoletana colpita dal Covid19

Anche la pastiera napoletana colpita dal Covid19

(CFN) POZZUOLI – Anche la pastiera napoletana, così come anche gli altri prodotti dolciari tradizionali di Pasqua.

A vietarlo è il Presidente della Regione Campania Vincenzo Luca che in una circolare attuativa – collegata all’ordinanza di sospensione delle attività e dei servizi di ristorazione tra cui pub, gastronomie, ristoranti, pizzerie, gelaterie, pasticcerie, “anche con riferimento alla consegna a domicilio” – il presidente della Regione Campania ha vietato allo stesso tempo le vendite on-line e le attività di laboratorio di prodotti dolciari e simili. Pertanto, l’amministrazione comunale di Pozzuoli precisa che sull’intero territorio cittadino è assolutamente vietata la vendita di prodotti legati alla tradizione pasquale quali pastiere, tortani e casatielli. “I panifici – è scritto inoltre nella circolare – possono rivendere oltre al pane e ai prodotti da forno anche gli sfarinati. I relativi prodotti devono essere opportunamente imbustati, confezionati ed etichettati e comunque tali esercizi non possono in alcun modo effettuare la vendita per il consumo sul posto”.(CFN)