Arrestato pusher ai “600 alloggi”: trovati 7 dosi di cocaina nello scarico della doccia di casa

Arrestato pusher ai “600 alloggi”: trovati 7 dosi di cocaina nello scarico della doccia di casa

POZZUOLI – I carabinieri della sezione operativa di Pozzuoli hanno arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio Michele Loffredo, 38enne del posto già noto alle forze dell’ordine detto “Fiet ‘e cazetta”.

I FATTI Durante una perquisizione domiciliare i militari hanno rinvenuto 7 dosi di cocaina, occultate nelle tubature di scarico della doccia della sua abitazione in via De Chirico nel quartiere dei 600 alloggi a Monterusciello. L’uomo il 7 marzo scorso fu bersaglio di un raid quando due sicari esplosero tre colpi di fucile davanti alla propria casa, dove fu mandato in frantumi il lunotto posteriore della propria auto. Loffredo rimase illeso già due anni fa quando finì’ nel mirino dei sicari che esplosero diversi colpi di pistola contro la sua abitazione all’indomani dell’arresto di Carlo Avallone, il “boss fantasma”. .