BACOLI/ Blitz contro la pesca di frodo: sequestrati mille metri di reti e un palangaro con 500 ami

BACOLI/ Blitz contro la pesca di frodo: sequestrati mille metri di reti e un palangaro con 500 ami

BACOLI – Blitz contro la pesca di frodo da parte della Guardia Costiera di Baia nell’ultimo fine settimana. Gli uomini della capitaneria di porto hanno hanno sequestrato circa 800 metri di reti da posta tipo tramaglio, nella zona del pontile di Torregaveta, ad ignoti, per i quali sono ancora in corso indagini al fine di identificare la loro identità. Nelle acque antistanti il porto di Baia, invece, sono state scoperte e sequestrate circa 150 metri di reti da posta ed elevato un verbale di circa mille oltre a sequestrare 50 chili di pesce. Il tutto a carico di una persona di Pozzuoli, che a bordo del suo natante utilizzava un palangaro con circa 500 ami, non a norma con la normativa in materia di pesca sportiva.