BACOLI/ Della Ragione: "Denunciati i locali che hanno violato le disposizioni di sicurezza sul Coronavirus"

BACOLI/ Della Ragione: “Denunciati i locali che hanno violato le disposizioni di sicurezza sul Coronavirus”

POZZUOLI – Task force del Comune di Bacoli contro i locali pubblici che questa mattina non si sono attenuti a quanto disposto dal Decreto del Governo. “Sto provvedendo a denunciare quei locali, bar, lidi, ristoranti e luoghi di svago che stamattina hanno violato le disposizioni di sicurezza utili ad evitare il contagio da Coronavirus. Sarò intransigente. Il prossimo passo è la chiusura: con sanzioni di tipo civile e penale. Trovo sconcertante il grado di incoscienza ed irresponsabilità delle migliaia di persone che si sono riversate a Bacoli. Per questo ho attivato controlli capillari della Polizia Municipale. E sollecitato interventi da parte di Prefettura, Polizia di Stato, Carabinieri e Guardia di Finanza. Voglio essere molto chiaro. I titolari di attività commerciali hanno il dovere di evitare affollamento di persone. Sia all’interno che, soprattutto, all’esterno dei propri locali. Ripeto, anche all’esterno. Vi aggiornerò sulle misure che, in sinergia con la Presidenza del Consiglio dei Ministri e la Regione Campania, stiamo adottando a tutela della salute pubblica. Ognuno deve sentirsi responsabili. Ognuno deve fare la propria parte. È un dovere a cui nessuno può sottrarsi“, ha spiegato il sindaco Vincenzo Figliolia.