Kindly, Enter your custom slider's Shortcode.
Basket, campane attive sul mercato

Basket, campane attive sul mercato

(CFS) POZZUOLI – Il mercato campano è in piena attività, con Scafati e Avellino che hanno ufficializzato vari atleti in questi giorni. Per il Napoli Basket c’è un’altra partenza, con Ebeling che sposa il progetto della HDL Nardò, squadra militante in A2, confidando nelle sue capacità di riprendersi da “un anno personalmente non eccezionale”, come dichiara l’atleta. Le ultime notizie in ingresso della squadra partenopea risalgono alla seconda settimana di giugno, con l’annuncio dell’arrivo di Treier, e dalla conferma delle ultime ore del contratto triennale stipulato con Saccoccia, giovane del vivaio azzurro che ha ben figurato l’anno precedente e che ha appena ricevuto la convocazione in nazionale under 18 per gli Europei.

È notizia fresca invece l’ingaggio da parte di Scafati dell’ex azzurro Elijah Stewart, ala piccola classe 1995 proveniente dall’Hapoel Eliat, formazione di serie A israeliana dove lo statunitense fa 20.6 punti di media.

“A distanza di un anno sono felice di tornare nel Sud Italia ed intraprendere questo entusiasmante viaggio con il mio nuovo club.” dice Elijah. “Sono un ‘uomo di popolo’, non vedo l’ora di incontrare i tifosi e vivere l’elettrizzante atmosfera che si respira a Scafati, una città di cui ho tanto sentito parlare. La squadra è fantastica e promette di far divertire sia i tifosi che noi giocatori stessi. Il connubio tra esperienza e talento è davvero impressionante. Sono molto ottimista riguardo alla prossima stagione e spero che la mia eccitazione mista a voglia di far bene possa essere esempio da seguire per tutti”.

È di qualche giorno fa invece la notizia dell’ingaggio, sempre da parte della squadra salernitana, di Levan Babilodze. L’ala piccola georgiana di formazione italiana è l’ultimo tassello tricolore del roster gialloblu, che vanta esperienze in Serie A2 a Reggio Calabria e Serie B.

Levan Babilodze commenta così il suo arrivo a Scafati: “Sono molto contento di poter tornare in Italia e giocare nel primo campionato nazionale, ringrazio la Givova Scafati per la grande opportunità. Sono a completa disposizione di coach Marcelo Nicola, mi impegnerò al massimo per aiutare la squadra a vivere una grande stagione. Forza Scafati!”.

Avellino invece si affida a Mikk Jurkatamm, esterno estone di 23 anni già visto in Italia a Cento e Treviso, che commenta così il suo arrivo: “Sono molto contento e orgoglioso per aver ricevuto questa opportunità, sono onorato di far parte di una società ambiziosa. Non vedo l’ora di iniziare a lavorare con tutto lo staff e con i compagni di squadra per raggiungere tutti gli obiettivi, cercando insieme di divertirci”. Poche ore fa è stata la volta di Lucas Maglietti, giocatore che nella scorsa stagione ha vestito la maglia della Bakery Piacenza, anche lui molto soddisfatto di arrivare ad Avellino: “Sono molto contento per questa nuova avventura con Avellino, una società seria, che ha vinto lo scorso torneo di Serie B Old Wild West con una straordinaria rincorsa ed ora ha grandi ambizioni. Non vedo l’ora di poter cominciare a lavorare insieme al gruppo, per cercare di fare il meglio possibile.”.(CFS – E.C.)