BASKET| La Virtus Pozzuoli è stata presentata ufficialmente al Lido Varca D’Oro
Foto di Gennaro Perillo

BASKET| La Virtus Pozzuoli è stata presentata ufficialmente al Lido Varca D’Oro

(CFS) POZZUOLI – Si è svolta nell’affascinante location del Lido Varca D’Oro la presentazione ufficiale della Virtus Pozzuoli 2021/2022 che riparte con nuovi obiettivi dopo un’annata difficile.

A pochi giorni dalla partenza del campionato di serie B Old Wild West, gruppo squadra, staff tecnico e dirigenziale sono stati presentati alla città, ai tifosi ed alla stampa esponendo un progetto che parte dalla prima squadra, partecipante al terzo campionato nazionale, per poi continuare con l’attività giovanile e di minibasket. È una squadra che vede alcuni cambiamenti, a partire dalla guida tecnica affidata a Valerio Spinelli, fino ad arrivare ai giocatori, parecchi dei quali cresciuti nel vivaio puteolano e molto giovani. Troppo presto per parlare di obiettivi, vista anche la scaramanzia e le poche parole di coach Spinelli, ma è inutile negare la voglia di crescere e di arrivare il più lontano possibile, con la consapevolezza di dover lavorare duro. È una squadra che sembra a tutti gli effetti una scommessa, ma si sa che quando si scommette ci sono sempre delle fondamenta su cui basarsi e che quindi potrebbe rivelarsi una scommessa vincente.

Non è un caso che durante la serata sono intervenuti anche alcuni sponsor, tra cui Giovanni Bava, main sponsor della società che da tempo appoggia e accompagna in questa avventura, e Salvatore Trinchillo proprietario del Lido Varca D’Oro che ha ospitato l’evento. È stata data voce anche ad esponenti dell’amministrazione comunale, in rappresentanza del sindaco Figliolia, ed al presidente del Comitato Regionale FIP, Antonio Caliendo.(CFS – Martina Costantino)