BASKET/ Virtus, ko con Salerno: nei play out la sfida con la Green Basket Palermo

BASKET/ Virtus, ko con Salerno: nei play out la sfida con la Green Basket Palermo

(CFS) Si conclude con una sconfitta l’ultima giornata di campionato per la Virtus Basket Pozzuoli battuta in casa dalla Virtus Arechi Salerno che si impone con il punteggio finale di 53-71. È stata una partita che ha visto protagoniste due squadre proiettate alla post season: Salerno ai play off durante i quali affronterà Senigallia, Pozzuoli, invece, accede si play out da quattordicesima e affronterà Palermo con tre gare in esterna. Sicuramente leggermente migliore la prova dei puteolani rispetto alle ultime tre partite, infatti, dopo un parziale negativo a inizio primo quarto, hanno tenuto testa a Salerno fino all’intervallo lungo chiudendo 34-35 al 20′. Fin da subito si è imposto Ernesto Carrichiello che ha condotto gara e compagni cercando di far pesare il meno possibile l’assenza di Gennaro Tessitore per un problema alla schiena e l’uscita di Thiam a causa di un’espulsione, già al termine del secondo quarto era in doppia cifra con 18 punti, diventati 21 al termine della gara. Il terzo quarto ha visto Pozzuoli subire la formazione ospite anche se con risultati non proprio deludenti (46-52 al 30′), mentre nell’ultimo periodo è riuscita a segnare solo 7 punti permettendo alla squadra salernitana di prendere il largo.  Molto buona anche la prova del giovane Fabrizio De Ninno autore di 13 punti che spesso ha cercato di motivare i suoi con triple, tutti gli altri non hanno superato i 2/3 punti. Partita che ha permesso ai giovani di mettere minuti nelle gambe in vista dei play out, con rotazioni per Conforto, Di Domenico, Denadic e Mehmedoviq. Per la Virtus Arechi Salerno quattro gli uomini in doppia cifra: Tortù e Maggio con 11 punti, Leggio con 12 e Sanna con 14. Sicuramente quello che è emerso ancora una volta per la Virtus Basket Pozzuoli è un problema in attacco visti i soli 53 punti realizzati, punteggio molto basso che rievoca quelli delle ultime tre partite, rivelando l’aspetto sul quale sarà maggiormente necessario lavorare nel preparare la gara contro  la Green Basket Palermo. Al contrario, coach Mariano Gentile si è dichiarato soddisfatto del lavoro fatto in difesa e ha assicurato il massimo impegno suo e della sua squadra in vista della post season imminente e che ormai è diventato l’ultimo. obiettivo della Virtus Pozzuoli: battere Palermo nella prima fase e sperare di evitare gli spareggi nazionali. Un unico pensiero: salvezza! (CFS di MARTINA COSTANTINO)

VIRTUA BAVA POZZUOLI-ARECHI SALERNO 53-71

Virtus Pozzuoli: Conforto 3; Di Domenico 3; Carrichiello 21; Thiam; Dimarco 2; Mangiapia n.e.; Errico 3; Bini 3; Mehmedoviq 2; Denadic; Tessitore n.e. All. Gentile

Arechi Salerno: Tortù 11; Corvo; Villa 3; Czumbel 9; Antonaci; Paci 2; Duranti 2; Maggio 11; Corvo; Leggio 12; Diomede 5; Sanna 14. All. Menduto

Arbitri: Di Luzio di Cernusco sul Naviglio e Nonna di Milano