BASKET| Virtus Pozzuoli sconfitta a Forio: i padroni di casa conquistano il derby 93-79
Foto di Gino Conte

BASKET| Virtus Pozzuoli sconfitta a Forio: i padroni di casa conquistano il derby 93-79

(CFS) POZZUOLI – Non riesce a fare doppietta la Virtus Pozzuoli, che esce sconfitta dal derby contro la neopromossa Forio Basket Ischia al termine di una partita decisasi nell’ultimo quarto.

Equilibrato l’inizio del match che si apre con un canestro della Virtus realizzato da Gaye, Ischia risponde con Milosevic e Pozzuoli continua con Rossi. Con i cinque punti consecutivi di Potì i gialloblu passano a +3 al 5’, ma i locali ribaltano il punteggio grazie a Caceres. È Rossi a riportare la Virtus in testa segnando da tre, Potì lo segue con un canestro dall’area, è +5 all’8’. Il primo periodo termina 20-23. Al 13’ gli ospiti incrementano il vantaggio con il canestro di Gallo ed è +6, ma Ischia si riporta a -1. Pozzuoli recupera con un serie di liberi messi a segno, poi, con i due punti di Thiam va a +8 al 16’. I biancorossi non demordono e riescono a chiudere il secondo quarto 39-41. Alla ripresa la Virtus parte forte: prima un canestro di Thiam, poi uno di Potì ed infine una tripla di Rossi che regala il +9 dopo pochi secondi di gioco. La panchina locale, a questo punto, chiede un timeout, ma Pozzuoli colpisce ancora con un tiro di Gaye ed è +10 al 21’. Al 23’ una tripla di Longobardi fa ottenere ai gialloblu un altro massimo vantaggio, quello del +12. Arriva il momento della reazione dei locali con tre triple consecutive, così, sul +3 al 24’, coach Spinelli chiama una sospensione. Caresta cerca l’allungo con un tiro da due, ma Forio si mostra determinata e, con l’ennesima tripla, si porta a+2 al 28’. Il terzo quarto termina 59-55. Al 31’ un canestro da tre di Potì riporta le due formazioni in parità e la partita prosegue in modo equilibrato. Al 34’, però, un altro tiro dalla distanza fa ottenere a Forio il +5. Al 36’ i gialloblu si avvicinano nuovamente ai padroni di casa con un canestro dall’area di Thiam ed è solo -2, ma una tripla di Ciarpella al 38’ riporta i locali a +5. Nonostante il timeout chiamato dalla panchina ospite, gli isolani ingranano la marcia con due canestri dall’area e due liberi realizzati, così per Pozzuoli è -11 al 39’. La gara è ormai scritta e si conclude con il punteggio di 93-79 che assegna il derby alla neopromossa Forio Basket Ischia.(CFS – Martina Costantino)

Forio Basket Ischia: Caceres 11; Hadzic 26; Milosevic 2; Arienti 28; Iannello 0; Calise n.e.; Iacono n.e.; Sorrentino n.e.; Antonaci 5; Orsini 14; Ciarpella 7.

Bava Virtus Pozzuoli: Rossi 18; Gaye 4; Gallo 12; Potì 24; Spinelli n.e.; Esposito n.e.; Cagnacci n.e.; Caresta 6; Longobardi 3; Thiam 9; Manojlovic 3; Sequani 0.