BASKET/ Virtus, senza mordente e dignità perde a Palermo lo scontro diretto

BASKET/ Virtus, senza mordente e dignità perde a Palermo lo scontro diretto

(CFS) PALERMO – La Virtus Bava Pozzuoli perde lo scontro diretto in casa del Green Basket Palermo. Una gara dai due volti per i puteolani: primi due quarti giocati bene, poi, arriva il solito crollo che costa la sconfitta per i ragazzi di coach Mariano Gentile. I gialloblù chiudono con tre uomini in doppia cifra ma pagano molto sotto il punto di vista della concentrazione. Inizia male il match per i puteolani che incassano due bombe da parte di Palermo in 48 secondi. Coach Gentile dalla panchina si fa sentire e con l’asse Tessitore-Thiam si porta al 4′ sul 10-12. Pieno equilibrio, poi, tra le due formazioni in campo con sorpassi e contro-sorpassi. Mentre, De Ninno chiude il primo quarto sul 26-29. Alla ripresa Bini dal pitturato porta i flegrei avanti di 5 (26-31). La Virtus Pozzuoli sembra padrone del gioco con Tessitore che trova quattro punti consecutivi (29-36 al 13′). La compagine puteolana sembra decisa a dare un break al match e con una tripla di Errico aumenta il vantaggio (31-39 al 14′). Pozzuoli però ha un momento di black out con un parziale di 10-4 per i siciliani chiuso da Medizza (41-43 al 18). E’ Tessitore con tre liberi a chiudere il match a metà gara sul 43-48. Nel terzo parziale è ancora la guardia flegrea con una tripla a portare Pozzuoli sul +6 (47-53 al 22′). Ma ecco ancora un black out con Palermo che piazza un break di 11-5 che inchioda al 26′ il match sul 58 pari. La Virtus Pozzuoli perde la testa con due tecnici in pochi secondi di Bini e Dimarco. Si arriva sul 69-62 per i siciliani al  30′ che mette in risalto un terzo parziale scellerato per i ragazzi di coach Gentile. Ma alla ripresa le cose non cambiano per i flegrei con Svoboda che infila la tripla del 76-62. Da questo momento i siciliani gestiscono il vantaggio comodamente con una tripla di Errico che chiude il match sul 92-85. (CFS di MARTINA COSTANTINO)

GREEN BASKET PALERMO 92

VIRTUS BAVA POZZUOLI    85

Green Basket Palermo: Lombardo G. 13, Svoboda 17, Peroni 9, Medizza 15, Caronna 11, Mazzarella, Lombardo A. 14, Romano, Giancarli 10, Pucci, Dal Maso 3. All. Priulla

Virtus Bava Pozzuoli: Thiam 7, Errico 16, Conforto, De Ninno 7, Tessitore 21, Mehmedoviq, Carrichiello 8, Di Domenico ne, Bini 18, Denadic, Dimarco 7. All. Gentile

Arbitri: Di Luzio di Cernusco sul Naviglio e Marzulli di Binasco

Note: Tiri da 2: Palermo 19/30 – Pozzuoli 17/32. Tiri da 3: Palermo 14/31 – Pozzuoli 9/21. Tiri liberi: Palermo 12/23 – Pozzuoli 24/30. Rimbalzi: Palermo 35 – Pozzuoli 30. Usciti per 5 falli: Dimarco, Thiam, Carrichiello.