Bonus di 600 euro anche per i diversamente abili

Bonus di 600 euro anche per i diversamente abili

(CNF) POZZUOLI – Anche i disabili non assistiti dai Servizi Sociali possono richiedere il bonus di 600 euro erogato dalla Regione Campania nell’ambito del piano socio economico varato per far fronte all’emergenza covid.
Lo rende noto il sindaco di Pozzuoli, Vincenzo Figliolia, in qualità di presidente del Coordinamento Istituzionale dell’Ambito N12 dell’area flegrea, specificando che è possibile farlo inviando il modulo allegato alla manifestazione d’interesse pubblicata sul sito istituzionale dell’ente. Il provvedimento è stato adottato per assicurare la parità di trattamento rispetto alle disabilità, anche non gravi, individuando ulteriori beneficiari oltre a quelli già assistiti e dando la priorità ai bambini con disabilità (anche autistica) in età scolare.

La domanda, compilata e firmata, dovrà essere presentata dall’avente diritto o dal tutore o dall’amministratore di sostegno e dovrà essere inviata all’indirizzo PEC info@pec2.comune.pozzuoli.na.it, o consegnata all’Ufficio Protocollo del Comune di Pozzuoli in via Tito Livio, entro le ore 13 del 22 maggio 2020.

Alla domanda dovrà essere allegata la certificazione ISEE (ISEE socio-sanitario ai sensi dell’art. 6 del DPCM 5 dicembre 2013, n. 159).
Nel caso in cui nello stesso nucleo familiare siano presenti più soggetti con disabilità, la domanda dovrà essere presentata per ciascuna persona.
Per ulteriori informazioni e chiarimenti è possibile rivolgersi ai Servizi Sociali del Comune telefonando ai numeri 081/8551505 – 081/8551509 – 081/8551517 – 081/8551512.

Il sindaco fa presente, infine, che l’elenco dei disabili già presi in carico dai Servizi Sociali dell’Ambito e che al momento risultano privi di assistenza a causa dell’emergenza epidemiologica è stato già trasmesso agli uffici regionali competenti. Costoro riceveranno direttamente il bonus dalla Regione Campania.(CFN)