Kindly, Enter your custom slider's Shortcode.
Bradisismo, si riunisce la Grandi Rischi
Rionione del COC di Pozzuoli

Bradisismo, si riunisce la Grandi Rischi

(CFN) POZZUOLI – Stamane abbiamo titolato “Bradisismo, la terra continua a tremare, il livello di attenzione rimane giallo” omettendo “?” volutamente il punto interrogativo.
Ebbene, questa mattina la Commissione Grandi Rischi si riunisce a Roma ed in videoconferenza, dal COC di Pozzuoli, parteciperanno il sindaco di Pozzuoli Gigi Manzoni ed il direttore della Protezione Civile regionale Italo Giulivo unitamente alle relative strutture locali che stanno gestendo la crisi bradisismica negli ultimi tempi.
A conclusione della riunione il livello di attenzione potrebbe variare: avevamo posto il quesito proprio ieri, nel corso di un incontro stampa, al sindaco Gigi Manzoni. Se dovesse essere innalzato il livello di attenzione si passerebbe, evidentemente, ad una fase superiore del piano di protezione civile con l’adozione di nuove strategie e nuovi provvedimenti che potrebbero essere impattanti sia sulla popolazione che sul patrimonio immobiliare.

Se dovesse scattare il livello superiore arancione di pre-allarme chi vive in zona rossa può decidere di allontanarsi liberamente beneficiando di un contributo di “autonoma sistemnazione” oppure, in alternativa, può restare aspettando eventuali indicazioni future delle autorità.
Chi vive, invece, in zona gialla (aree prossime alla zona rossa) deve assicurarsi di avere mascherine, acqua e cibo a sufficienza. In caso di persone con patologie cardiovascolari o respiratorie è consigliabile informare il Comune oppure la locale ASL per ottenere la necerssaria assistenza.

Nel pomeriggio, a Roma, vertice interministeriale del Governo sul tema presieduto da Giorgia Meloni.(CFN)