CALCIO/ Puteolana 1902, missione compiuta: i diavoli rossi vincono per 1-0 e sono salvi|FOTO

CALCIO/ Puteolana 1902, missione compiuta: i diavoli rossi vincono per 1-0 e sono salvi|FOTO

(CFS) POZZUOLI – La Puteolana 1902 è salva. Battendo per 1-0 il Barano i diavoli rossi restano in Eccellenza. Gli isolani hanno un buon approccio alla gara e al 9’ hanno una ghiotta occasione con Angelo Arcamone, che su assist di Cirelli, mette la palla alta in area. Al 25’ ci prova, invece, Cirelli di testa con Alcolino che blocca. I granata però non demordono e ci provano con Fall ma la sua conclusione viene respinta con i pugni dal portiere ospite. I flegrei escono dalla propria area e ci provano con una conclusione di Guadagnuolo che termina alta. Mentre, al 43’ Di Chiara compie un autentico miracolo su una conclusione in area di Del Franco sugli sviluppi di un corner. Nella ripresa i diavoli rossi al 52’ trovano la rete che decide il match. Un lancio lungo serve Guadagnuolo che in area vistosi braccato dai difensori isolani serve Piccirillo all’indietro. Su di lui arriva il fallo di Pistola. Sulla palla da oltre i 35 metri si presenta Liccardi che sicuro fa partire una traiettoria che si infila nella barriera e beffa Di Chiara. Il trainer Di Meglio inserisce prima Manieri e, poi, Oratore spostando in avanti il baricentro alla ricerca del goal. Al 71’ il Barano sfiora il pareggio. Il neo entrato Oratore serve Cirelli che crossa dalla destra ma Giovanni Arcamone manca la deviazione in rete su liscio di Esposito. Un minuto dopo i diavoli rossi recriminano per un atterramento in area su Serrano con il direttore di gara che lascia proseguire. La compagine isolana negli ultimi istanti del match cerca il goal anche se la manovra si dimostra molto confusionaria. All’84’ un colpo di testa di Piccirillo all’indietro serve involontariamente Angelo Arcamone la cui schiacciata di testa si spegne sul fondo. Poi, prima del triplice fischio c’è una ghiotta occasione per il Barano. Conte pennella al centro da calcio d’angolo dove il numero due Cuomo, senza marcatura, mette di testa alto da posizione favorevole. (CFS di GINO CONTE

Questo slideshow richiede JavaScript.