Covid16, spiagge libere vietate
La spiaggia antistante il lungomare Pertini

Covid16, spiagge libere vietate

(CFN) POZZUOLI – Con distinti provvedimenti i sindaci flegrei hanno interdetto l’accesso alle spiagge libere per il weekend ed il ponte del 2 giugno mentre i concessionari dei lidi dovranno garantire tutte le prescrizioni necessarie per il contenimento del contagio da coronavirus.

“Si tratta di un provvedimento adottato in via temporanea a tutela della salute pubblica – ha dichiarato Vincenzo Figliolia sindaco di Pozzuoli – spiegato il primo cittadino – in attesa di elaborare un piano che contempli le indicazioni dell’ordinanza regionale e del relativo protocollo di sicurezza. Appena approvato sarà revocata la disposizione. Siamo al lavoro per garantire già dalla prossima settimana l’accesso regolamentato“.

È una scelta dolorosa, ma fatta a difesa della popolazione. – dichiara Josi Della Ragione sindaco di Bacoli – Perché un sindaco ha il dovere di assumere decisioni giuste, anche quando possono apparire impopolari. E di raccontarle alla comunità, mettendoci la faccia. C’è un’ordinanza della Regione Campania, e delle linee guida del Governo, che disciplinano l’accesso in spiaggia in sicurezza. Stiamo lavorando per attuarla, già dalla prossima settimana.”

La Regione Campania, di fatto, ha demandato ai comuni costieri la gestione in sicurezza degli arenili ricadenti negli ambiti del proprio territorio.(CFN)