"Depotenziato il clan Beneduce-Longobardi, a Bacoli egemonia del clan Pariante"

"Depotenziato il clan Beneduce-Longobardi, a Bacoli egemonia del clan Pariante"

POZZUOLI – E’ stata presentata quest’oggi la relazione del Ministro dell’Interno al Parlamento, relativa all’attività svolta e ai risultati della direzione investigativa antimafia.

LA MALA NEI CAMPI FLEGREI Nel territorio flegreo, che comprende i comuni di Pozzuoli e di Quarto, i clan BENEDUCE e LONGOBARDI sono stati depotenziati dalla detenzione degli elementi apicali e di un gran numero di affiliati. Questa situazione aveva dato spazio a due distinti aggregati criminali, retti da elementi riconducibili al gruppo LONGOBARDI, uno operante nella zona di Monteruscello, l’altro nel rione Toiano, i cui componenti sono stati destinatari di un’ordinanza di custodia cautelare nel mese di dicembre 2018. A Bacoli e Monte di Procida permane la presenza del gruppo PARIANTE, con interessi illeciti nelle attività di spaccio, nelle estorsioni e nell’imposizione dei videopoker.