Kindly, Enter your custom slider's Shortcode.
GeVi Napoli, Totè e Treier i nuovi arrivi. Nuovo palasport in arrivo
Leonardo Totè e Kaspar Treier

GeVi Napoli, Totè e Treier i nuovi arrivi. Nuovo palasport in arrivo

(CFS) NAPOLI – Settimana piena di novità per la GeVi Napoli Basket, che ha presentato il progetto per il nuovo palasport e due nuovi giocatori.

Il primo ad essere presentato è stato Leonardo Totè, a conferma delle voci insistenti su un suo ritorno in società. Classe 1997, il pivot di 211 cm torna in azzurro con un contratto biennale dopo due stagioni positive a Pesaro, dove lo scorso anno ha segnato 13,1 punti di media e 5,1 rimbalzi in 24 partite disputate.

Pedro Llompart, Responsabile Area Tecnica Sportiva Generazione Vincente Napoli Basket, si vede contento dell’acquisto. “Annunciamo l’arrivo di Leonardo Totè, come sempre dopo un profondo lavoro di scouting.” dichiara Llompart. “Un giocatore che abbiamo seguito per tutta la stagione, e che pensiamo non solo abbia un grande futuro davanti, ma anche un presente molto buono. Totè è un giocatore di alta capacità fisica, e con un ottimo livello di gioco, capace di fare diverse cose in attacco, e di avere un buon livello difensivo. Un giocatore ottimo per il gioco di Igor MIlicic.”.

Sono veramente contento e carico per questa nuova avventura con Napoli.” dice Totè. “Volevo ringraziare la società per avermi dato modo di essere presente nel nuovo progetto. Sono sicuro che la prossima sarà una bella stagione divertente, vincente, e soprattutto di alto livello. Sono molto contento dell’intesa che si è creata con coach Igor Milicic, e voglio ripagarla in ogni modo possibile. Non vedo l’ora di arrivare a Napoli per il suo pubblico, senza dubbio tra i più caldi della serie A. Ci vediamo prestissimo e forza Napoli.

Altro annuncio importante è quello di Treier, che si respirava nell’aria già da molti giorni. L’ala estone di 204 cm è cresciuto nel settore giovanile di Moncalieri, per poi vestire le maglie di Montegranaro e Ravenna in Serie A2. Gli ultimi 4 anni ha giocato per la Dinamo Sassari, dove nell’ultima stagione ha realizzato 3.7 punti e 1.7 rimbalzi in 12.3 minuti di media a partita.

Siamo soddisfatti dell’arrivo di Kaspar Treier. È stata una trattativa molto veloce a dimostrazione della grande voglia del giocatore di venire a Napoli.” inizia Llompart. “Crediamo che sia arrivato ad un punto importante della sua carriera e che con il nostro club possa dimostrare il suo talento. È un giocatore che piace tanto sia al sottoscritto che a coach Milicic e siamo sicuri che con il lavoro che andremo a fare insieme, saprà dare un grande apporto al gioco di squadra che noi cerchiamo.”

Kaspar Treier si presenta così ai tifosi azzurri: “Sono molto contento di arrivare al Napoli Basket. Ho visto la squadra giocare lo scorso anno e non vedo l’ora di iniziare a lavorare con coach Igor Milicic. I miei obiettivi sono quelli di lavorare, crescere e migliorare insieme ai compagni di squadra per poter fare il meglio possibile. Forza Napoli!”.

Altro rumor di mercato confermato in questi giorni, parallelamente all’arrivo di Treier, è la risoluzione consensuale del contratto con Alessandro Lever, che potrebbe avere nel suo futuro un posto alla Reyer Venezia.

Per quanto riguarda il nuovo palasport, la GeVi rende noto che nascerà in corrispondenza dell’insediamento dismesso dell’ex Mercato Ortofrutticolo Comunale, presso il Centro Direzionale di Napoli, ed è stato presentato da Vito Grassi, presidente di Graded S.p.A. e azionista del Napoli Basket, dal fratello e presidente della società partenopea Federico Grassi e da Pasquale Aumenta di Italstage S.r.l. Avrà una capienza di oltre 10.000 ospiti per gli eventi sportivi, fino ad arrivare a circa 14.000 spettatori per eventi legati all’intrattenimento e sarà una struttura con centro sportivo e parco urbano attrezzato di 44.000 mq., interamente carbon-neutral e autonomo dal punto di vista energetico, e dovrebbe vedere il suo completamento entro il 2026.(CFS – E.C.)