Kindly, Enter your custom slider's Shortcode.
I Campi Flegrei alle Olimpiadi di Parigi con Viola Scotto di Carlo
La nuotatrive Vila Scotto di Carlo

I Campi Flegrei alle Olimpiadi di Parigi con Viola Scotto di Carlo

(CFS) POZZUOLI – L’atleta Viola Scotto di Carlo parteciperà alle Olimpiadi di Parigi 2024, dopo una prestazione da favola ai settecolli al Foro Italico. Prima il bronzo nei 50 metri farfalla, stabilendo il primato personale in 25″89, e poi, durante la finale dei 100 metri farfalla a distanza olimpica, ha messo a segno un favoloso 57″87 che le è valso il terzo posto e la medaglia di bronzo, dopo Louise Hansson (57″34) e Rikako Ikee (57″36). 

“Sono felicissima per la convocazione perché con le giuste motivazioni sono riuscita a centrare il sogno di ogni atleta. Porterò e difenderò a Parigi i colori dei Campi Flegrei” ha affermato Viola Scotto di Carlo.

L’allenatore di Viola, Fabrizio Fusco, commenta così la convocazione: “Sono otto anni che alleno Viola alla piscina del Pala Trincone di Monterusciello. Ha sempre dimostrato di avere un passo in più rispetto alle sue pari età. A marzo scorso non era al top della forma è vero ma ha saputo trovare le giuste motivazioni e con tante ore passate in piscina ha raggiunto l’equilibrio che cercava. Nel week end scorso ha fatto una prova esagerata nei 100 farfalla. Già quando l’ho vista nel pre-gara aveva negli occhi uno sguardo e una grinta di chi sa che può vincere. Ci è riuscita per la sua determinazione, per la grinta che nonostante la giovane età dimostra di essere una veterana”.(CFS – E.C.)