Kindly, Enter your custom slider's Shortcode.
Il gozzo Janara a vela latina alla XXIII edizione Les Voiles Latines di Saint Tropez
Janira - il gozzo a vela latina

Il gozzo Janara a vela latina alla XXIII edizione Les Voiles Latines di Saint Tropez

(CFN) MONTE di PROCIDA – Parteciperà alla prossima edizione, la ventitresima, de “Les Voiles Latines” che si terrà a Saint Tropez dal 31 maggio al 2 giugno prossimi.

Grazie alla millenaria tradizione marinara di Monte di Procida la tradizionale imparcazione veleggerà insieme alle più belle imbarcazioni storiche provenienti da tutto il Mediterraneo. Un tuffo nel passato voluto dall’associazione Vela Latina Monte di Procida, che insieme alla collaborazione di PLC-Marine, porteranno lo storico gozzo Janara, rigorosamente a vela latina, nelle acque francesi a rappresentare la maestria delle nostre antiche tecniche di costruzione e la bellezza delle nostre imbarcazioni storiche. Oltre ai gozzi a sfilare ci saranno le bette di Marsiglia, le tartane, le catalane e tante altre ancora, ma tutte nel segno di una fratellanza che unisce le città che da millenni solcano le acque del Mediterraneo.

L’iniziativa ribattezzata “Opération Saint Tropez” verrà presentata martedì 21 maggio alle ore 10, presso la sala Caduti di Nassiriya del Consiglio Regionale della Campania, Isola F13 del Centro Direzionale di Napoli. Il progetto, le idee, i sacrifici e i successi che hanno portato a un simile traguardo e gli obiettivi futuri verranno raccontati dall’On.le Francesco Picarone, presidente della Commissione Bilancio e Finanza del Consiglio Regionale nonché presidente della Consulta per la Fruizione Sociale del Mediterraneo; Antonio Pugliese, presidente dell’associazione Vela Latina Monte di Procida; Pino Centomani, coordinatore del Progetto Saint Tropez; Maria De Lillo, Co-Ceo di Plc-Marine; Anna Arenella, rappresentante delle quote rosa dell’equipaggio Vela Latina. A moderare il giornalista Giovanni Rinaldi.

Sono fiero di rappresentare insieme all’associazione Vela Latina Monte di Procida e a tutto l’equipaggio, la storia della nostra tradizione marinaresca in un palcoscenico internazionale come quello di Saint Tropez. – ha dichiarato il presidente dell’associazione Antonio Pugliese – Un traguardo sperato, sudato e ottenuto grazie al lavoro di anni che ha trovato in Plc-Marine un compagno di viaggio esemplare e nella sensibilità delle istituzioni la forza e il riconoscimento per affrontare e vincere tante altre sfide, sempre e comunque nel nome del nostro territorio e delle nostre tradizioni, seconde a nessuno.” ha concluso il presidente dell’associazione Vela Latina.