MONTERUSCIELLO/ Sassaiola contro bus della Ctp, autista salvo per miracolo: parabrezza in frantumi

MONTERUSCIELLO/ Sassaiola contro bus della Ctp, autista salvo per miracolo: parabrezza in frantumi

POZZUOLI – Poteva essere una tragedia quando accaduto al capolinea della Ctp di via Libero Bovio a Monterusciello. Una vera e propria sassaiola ai danni di un bus ha provocato la rottura del parabrezza anteriore che si è crepato in mille pezzi. Salvo per miracolo l’autista che conduceva il mezzo.

I FATTI Il mezzo era da poco uscito dal deposito di via Campana di Pozzuoli della Ctp per arrivare come detto al capolinea di via Bovio a Monterusciello per iniziare la tratta della linea P11N che dal quartiere post-bradisisma arriva fino allo stazionamento di via Fasano, quasi all’imbocco del porto a Pozzuoli. L’autista stava effettuando la manovra, sarebbe dovuto partire una decina di minuti dopo. Quando ad un certo punto inizia una fitta sassaiola con una pietra di grosse dimensioni che centra il parabrezza frantumandolo in mille pezzi. Sono momenti di grande paura per l’autista che superato lo choc scende dal mezzo per rendersi conto da dove provenisse un simile atto vandalico. Ma il gruppo, molto probabilmente composto da ragazzi, riesce a dileguarsi e a far perdere le proprie tracce. La Ctp ha depositato alle forze dell’ordine regolare denuncia sull’accaduto. Per fortuna sul bus al momento della sassaiola non c’era nessun passeggero. Il mezzo praticamente inutilizzabile ha dovuto fare ritorno in deposito, invece, di poter effettuare la tratta.