POZZUOLI/ I Centri Sociali: "Protesta pacifica contro provocazione da chi non si è mai visto sul territorio"

POZZUOLI/ I Centri Sociali: “Protesta pacifica contro provocazione da chi non si è mai visto sul territorio”

(CFN) POZZUOLI – I ragazzi che hanno contestato questa mattina nei confronti del gazebo dei manifestanti della Lega hanno diramato un comunicato. “Un gruppetto di personaggi mai visto sul territorio inaugurava oggi – scrivono i manifestanti del Laboratorio Politico Iskra – in pompa magna la nascita della Lega Giovani a Pozzuoli. Gli abitanti del territorio spontaneamente sono scesi stamattina contro questa ennesima provocazione. Al nostro arrivo un reparto di finanza e polizia ha provato a caricarci con scudi e manganelli. Non solo abbiamo resistito ma la solidarietà delle persone, giovani, anziani, persone in giro la domenica mattina, ha obbligato i giovani della Lega a battere in ritirata. Tutta Pozzuoli e l’area Flegrea non meritano questo insulto, di casacche girate, ex PD passati con la Lega, per provare a racimolare qualche soldo del nuovo sultano Salvini. Via da Pozzuoli! Via da Napoli“. (CFN)

Questo slideshow richiede JavaScript.