POZZUOLI/ Munnezza dopo gli "aperitivi", inciviltà altro che "movida fervida"

POZZUOLI/ Munnezza dopo gli “aperitivi”, inciviltà altro che “movida fervida”

(CFN) POZZUOLI – Una lunga scia di rifiuti. Uno spettacolo indegno. Ecco come si presentava ieri sera la zona del porto di Pozzuoli e il cosiddetto “Valione” dopo gli “eventi aperitivo“, come li ha definiti il sindaco Figliolia in un post, della giornata della vigilia di Natale. Più che una “movida fervida che ha invaso Pozzuoli” ieri è stata una vera “orda barbarica di incivili” e il risultato è stato sotto gli occhi di tutti per tutta la nottata fin quando stamattina non sono intervenuti gli operatori ecologici. Nemmeno nel Terzo Mondo accadono cose del genere. Certo, ben vengano iniziative di aggregazione ma che abbiamo però anche la civiltà e il buon senso di avere rispetto dei luoghi pubblici ma soprattutto di lasciare pulito. “Loro si sono intascati i soldi e a noi hanno lasciato la munnezza per tutta la notte“, hanno detto i residenti del posto. Scusate gentilissima “imprenditoria innovativa“, come ha scritto sempre il primo cittadino nel suo post, ma vi sembra giusto tutto questo? Vi sembra giusto lasciare la città uno vero e proprio “schifo“. Addirittura qualche politico puteolano ha avuto il coraggio di parlare di turismo. Beh, se questo è il turismo, Pozzuoli e i Campi Flegrei rimarranno sempre nell’oblio e nell’ombra. Perché questa è solo e lo ripetiamo una “orda barbarica di persone incivili“. Mi spiace per voi ma le foto oltre a parlare chiaro sono più di una foto-notizia. (CFN) 

Questo slideshow richiede JavaScript.