POZZUOLI/ Passeggiata della Solidarietà degli studenti puteolani per i più bisognosi

POZZUOLI/ Passeggiata della Solidarietà degli studenti puteolani per i più bisognosi

di LUIGI IACCARINO 

POZZUOLI –  ‘Un sostegno da offrire a coloro che sono nel bisogno!’. Questo l’obiettivo perseguito dalla ‘Passeggiata della Solidarietà’, kermesse ludico-solidale riservata agli studenti delle scuole medie superiori ed inferiori di Pozzuoli, che hanno concorso all’iniziativa organizzata dall’ISIS ‘Guido Tassinari’ di concerto con il Centro Sportivo Italiano – Centro Zona Pozzuoli.

QUINTA EDIZIONE La quinta edizione della manifestazione di solidarietà si è collegata quest’anno anche con associazioni che operano a sostegno di iniziative solidali dell’ospedale pediatrico ‘Santobono’, aderendo a progetti e programmi sociali nel campo sanitario, oltre al sostegno, come negli anni passati, offerto ad Associazioni e case di Accoglienza dell’area flegrea. Il messaggio è stato raccolto dal Tassinari, istituto organizzatore, dal Pitagora e dalla scuola media Diaz di Monterusciello. Un concorso di oltre trecento studenti che ha popolato piazza della Repubblica e l’angiporto puteolano e che ha fatto da cornice al manipolo di giovani e giovanissimi che si sono cimentati nell’agone sportivo.

DICHIARAZIONI Sport e solidarietà riescono a viaggiare insieme e costituiscono momenti importanti per sostenere iniziative sociali” ha detto il presidente Csi, Girolamo Catalano. “Il nostro obiettivo – ha aggiunto Procolo Pisano che con Mario Villani, è il promotore della manifestazione – è sensibilizzare, per quanto possibile i giovani, a saper offrire solidarietà. E’ un cammino lungo, non sempre agevole, ma il vedere tanti ragazzi che ci hanno affiancato e nel lavoro preparatorio e nella manifestazione è sicuramente un fatto positivo”.

IL PODIO Concludendo con la parte prettamente ludica va registrata la vittoria di Giuseppe Testa nella categoria maschile, già vincitore della passata edizione. Ha preceduto Imer Zunna e Antonino Vitiello. Tra le ragazze ha primeggiato Simona Jiang, napoletana di origine asiatica, già vincitrice dell’edizione 2017, davanti a Chiara Munno e a Benedetta Maraniello e Alessia Cerulli, terze ex-aequo. Nella classifica delle medie inferiori, Francesco Oriundo della ‘Diaz’ ha preceduto i compagni Daniele Indiveri ed Emanuele Varriale.