POZZUOLI/ Quindicenne crolla a terra in coma etilico in discoteca, i genitori denunciano il gestore

POZZUOLI/ Quindicenne crolla a terra in coma etilico in discoteca, i genitori denunciano il gestore

POZZUOLI – Hanno denunciato il gestore di una discoteca della zona di Agnano, per aver servito alcolici e superalcolici a una minorenne, dopo che la figlia è rimasta totalmente ubriaca, perdendo i sensi, crollando a terra in coma etilico e sentendosi male. A farlo sono stati i genitori di una quindicenne che hanno depositato la denuncia presso la Polizia di Stato, notizia che è giunta per conoscenza anche alla Polizia Municipale di Pozzuoli.

I FATTI La quindicenne si trovava assieme agli amici in una discoteca quando ad un certo punto è arrivata la telefonata ai genitori nel cuore della notte: “Venite subito vostra figlia si sente male“. I due genitori si sono precipitati presso il locale notturno e hanno accompagnato la ragazza presso l’Ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli dove i medici le hanno effettuato un lavaggio disintossicante facendola per fortuna man a mano riprendere e mandandola a casa. Il giorno dopo i due genitori hanno depositato la denuncia che è ora al vaglio della Polizia di Stato che l’ha trasmessa anche al Tribunale di Napoli e a quello dei Minori.