Pozzuoli trema, sette lievi scosse svegliano la città nella notte

Pozzuoli trema, sette lievi scosse svegliano la città nella notte

(CFN) POZZUOLI – Sette micro-scosse tra le ore 2,13 e le ore 5,12 di questa notte hanno svegliato nel sonno i residenti in prossimità della Solfatara, epicentro degli eventi sismici. Le scosse di massima magnitudo sono state registrate alle ore 2,24 e 2,26 rispettivamente di 1.3 e 1.2 della scala Ritcher ad una profondità di appena un chilometro. La gente ha dichiarato di aver sentito prima un boato e, poi, i vetri di porte e finestre tremare. Non si segnalano danni a persone o cose. E’ il secondo sciame sismico nella caldera dopo quello di ieri sera tra le ore 19,32 e 20,35 con epicentro però nella zona dei Pisciarelli e anche quello avvertito dalla popolazione. (CFN)