Virtus Pozzuoli, parla Elpidio Nacca: "Gara perfetta contro Valmontone, avanti così"
Elpidio Nacca, play-guardia della Virtus Bava Pozzuoli

Virtus Pozzuoli, parla Elpidio Nacca: "Gara perfetta contro Valmontone, avanti così"

di MARTINA COSTANTINO

Umore alle stelle in casa Virtus Bava Pozzuoli che sabato scorso battento Valmontone ha festeggiato la quarta vittoria consecutiva. Dopo un periodo altalenante, coach Mariano Gentile raccoglie finalmente i risultati del suo lavoro. Periodo nero superato intensificando i ritmi per sfruttare al meglio le potenzialità dei singoli e metterli a servizio del gruppo. 

ELPIDIO NACCA Partita quasi perfetta, stiamo lavorando duramente e i frutti del lavoro in allenamento si vedono, questo fa passare in secondo piano il risultato individuale – dichiara il play gialloblù Epidio Nacca -. È stata una vittoria di squadra ottenuta soprattutto grazie ad una buona difesa. Bravi noi, bravi tutti”. La chiave di lettura della vittoria contro Valmontone è stato proprio il lavoro di squadra, la compattezza di un gruppo che, come dimostrato, non si lascia paralizzare da tempi duri o da infortuni, ma continua a lavorare con impegno cercando di far leva sull’unione quando ci si scontra con squadre composte da giocatori esperti. “Senza dubbio è stata una vittoria di squadra, siamo un gruppo compatto e questo ci serve molto – continua il giocatore -. Siamo forti, competitivi e, se siamo uniti, lo saremo ancora di più. Dobbiamo essere sempre più compatti, sia in campo che fuori, questo ci aiuta e ci aiuterà in campionato per vincere le partite”.

LA PROSSIMA GARA La prossima sfida della Virtus Bava Pozzuoli sarà un’altra di quelle fondamentali e alla quale i flegrei arriveranno con tanta voglia di rivalsa, infatti, il Basket Formia, nel girone di andata, espugnò il Pala Errico facendo sfumare la vittoria di Pozzuoli per un soffio. “Dobbiamo continuare a lavorare per centrare il successo a Formia dopo il ko subito all’andata – conclude Nacca -. E’ in difesa che dobbiamo costruire la nostra vittoria, deve essere quella la nostra arma vincente. Ogni volta che abbiamo difeso forte il successo non è mancato ad arrivare. Dobbiamo lavorare ulteriormente su questo aspetto per limitare il loro potenziale offensivo e portate a casa due punti fondamentali”.