Natale 2015, dopo il Capodanno in piazza arte, luci, musica e versi dalla tradizione popolare

Natale 2015, dopo il Capodanno in piazza arte, luci, musica e versi dalla tradizione popolare

(CFN) POZZUOLI – Successo per il Capodanno puteolano che ha visto in Piazza della Repubblica circa 6 mila persone nel momento clou della festa ed in concomitanza con il concerto di Sal Da Vinci che ha traghettato i fan fino alle luci dell’alba.

Prima, in attesa che l’artista arrivasse da Contursi Terme nel salernitano, un cocktail di musica e balli a cura di un dj set tutto puteolano.Capodanno Pozzuoli 3

Nelle principali piazze della penisola e della Campania allo scoccare della mezzanotte si era già nel clou della festa mentre a Pozzuoli per la massima pertecipazione ed i festeggiamenti si è dovuti attendere l’arrivo dell’artista, giunto intorno alle 2. Per gli affezionati del genere, poi, è stata una overdose di musica.

ADammore 2lle spalle il capodanno puteolano che ha visto il centro storico invaso da persone per condividere le prime ore di un nuovo anno che ha archiviato il vecchio ricco di insoddisfazioni per molti e di soddisfazioni per pochi, adesso si guarda al nuovo anno con buoni propositi e rinnovata vitalità nella speranza che la politica, nazionale e locale, non riservino brutte sorprese.

Domani, domenica, per tutta la giornata “Natale alla Scala” con esposizioni artistiche alle Rampe Causa per tutto il giorno poi alle ore 19, alla darsena, “Mare Luce” con proiezioni sulla facciata del Rione Terra e subito dopo nella Chiesa dell’Assunta a Mare lo spettacolo “Dammore” con musiche e versi a cura della Compagnia di Canto Libero.(CFN)