Flash News

Gladiator-Sibilla ricorso dei sammaritani: risultato non omologato. La società di Bacoli precisa: “La posizione di Greco è regolare”!
Greco della Sibilla

Gladiator-Sibilla ricorso dei sammaritani: risultato non omologato. La società di Bacoli precisa: “La posizione di Greco è regolare”!

(CFN) BACOLI – Nel Comunicato n. 47 del 20 novembre della Figc Campania il Giudice Sportivo non ha omologato il risultato della gara Gladiator-Sibilla conclusasi con il punteggio di 2-5 per i flegrei. Nello stesso comunicato si legge: “Il G.S.T., letti gli atti ufficiali di gara, preso atto del preannuncio reclamo della società Gladiator 1924 con richiesta di non omologazione del risultato della gara in epigrafe, sospende l’omologazione della gara suindicata, riservandosi il giudizio al ricevimento dei motivi del gravame. In ordine alle sanzioni immediatamente applicabili, rimanda alla camicia di gara”.

Lo stralcio del foglio del tesseramento del giocatore Greco

Lo stralcio del foglio del tesseramento del giocatore Greco

Il ricorso presentato dal Gladiator sarebbe riferito alla presunta posizione irregolare del giocatore Antonio Greco della Sibilla in quanto la passata stagione lo stesso ha avuto una giornata di squalifica che non ha scontato con il Monte di Procida nel campionato di Promozione e che essendo presente nella distinta di gara del match di domenica scorsa non sarebbe in regola. Ma a riguardo la società di Bacoli ha emesso nella giornata odierna una nota attraverso il quale spiega la regolare posizione del giocatore. “La Sibilla Soccer in riferimento al ricorso presentato dalla società Gladiator circa la posizione non regolare del giocatore Antonio Greco precisa quanto segue – si legge nella nota del club flegreo -, il tesseramento dello stesso giocatore è stato effettuato l’11/09/2014, come da documento della Figc Campania in allegato giorno antecedente alla prima giornata di campionato. Inoltre, il residuo di squalifica relativo alla stagione 2013/2014 comminato all’atleta quando vestiva la casacca del Monte di Procida è stato regolarmente scontato dal giocatore Antonio Greco nella prima giornata di campionato nella gara Sibilla – Miano (Turris) dove il giocatore non era presente nella distinta regolarmente presentata al direttore di gara”. (CFN Sport)