MONTERUSCIELLO/ Abusi edilizi ai "600 alloggi", otto ordini di demolizione disposti dal Comune

MONTERUSCIELLO/ Abusi edilizi ai “600 alloggi”, otto ordini di demolizione disposti dal Comune

(CFN) POZZUOLI – Ben otto i casi di abusi edilizi scoperti dalla Polizia Municipale, diretta dalla comandante Silvia Mignone, nelle case popolari dei “600 alloggi” in via Nizzoli e in via Sironi a Monterusciello. Il Comune di Pozzuoli ha emesso ben otto ordinanze di ingiunzione di demolizioni a carico di otto diversi nuclei familiari. Gli abusi riguardano ampliamenti sia in muratura che in alluminio  o vetri di terrazzi o giardini che sono stati impropriamente adibiti a cucina, oppure comunicanti a quelli esistenti. Ma anche cucine in muratura ricavate da strutture in ferro, aperture di porte e finestre nei muri. E non ultimo terrazzi e giardini che diventano un unico ambiente, oppure ampliamento di una zona esistente con occupazione abusiva di un’area di proprietà comunale. Il tutto è stato trasmesso alla Procura delle Repubblica di Napoli. Gli occupanti degli alloggi hanno trenta giorni per demolire gli abusi, poi, ci penserà il Comune di Pozzuoli addebitandogli i costi sostenuti. (CFN)