Puteolana, i Diavoli passano agli ottavi di Coppa

Puteolana, i Diavoli passano agli ottavi di Coppa

(CFS) POZZUOLI – Oggi al “Domenico Conte” di Pozzuoli i granata di mister Marra hanno superato con un risultato all’inglese il Neapolis nell’ultima giornata della fase a gironi di Coppa Italia Dilettanti. I granata con questa vittoria si sono qualificati agli ottavi di finale della competizione che si disputerà con gare di andata e ritorno con la vincente della gara tra Ercolanese e Napoli United.

Mister Marra fa riposare alcuni giocatori per farli rifiatare in attesa del big match casalingo contro la capolista Ischia (Rinaldi, De Simone, Guarracino e Amelio) schierandola con il modulo 4-3-1-2 con Gioielli a ridosso delle punte Evacuo e Grezio e con Sardo nell’insolita posizione di difensore centrale. Il Neapolis di mister Peluso dopo aver perso la prima gara del girone contro il Pianura Nuovo Napoli Nord aveva pochissime chances di poter ancora qualificarsi ma solo con una improbabile vittoria con almeno 4 reti di scarto.

I flegrei vogliono subito imporre la loro superiorità e al 5’ Gioielli, ben imbeccato da Pontillo , impegna in corner il portiere ospite. Gli ospiti non vogliono fare l’agnello sacrificale e cercano di reagire. I flegrei giocano al piccolo trotto favorendo la copertura difensiva degli ospiti. Al 20’ Evacuo di testa su un corner di Gioielli lambisce il palo e subito dopo sempre sugli sviluppi di un corner una conclusione di testa di Evacuo in area in mischia viene respinta da un difensore ospite sulla linea di porta. Quasi alla mezz’ora la Puteolana 1902 sblocca il risultato grazie al “cobra” Grezio che in area anticipa il diretto marcatore e supera il portiere ospite con un tiro in diagonale alto, importante nell’occasione l’assist del giovane Di Martino. Vicino al raddoppio i flegrei al 35’ con Gioielli che con una punizione sulla fascia destra lambisce pericolosamente il montante con il portiere apparso sorpreso nell’occasione. Si concretizza al 40’ il raddoppio per i granata grazie ad un colpo di testa di Evacuo ben imbeccato da Grezio dopo un’azione insistita sulla sinistra. Il tempo si chiude per 2-0 per i flegrei.

Nella ripresa mister Marra prosegue il suo turnover inserendo il giovane Accietto, classe 2003, al posto di Grezio e De Rosa al posto di Gioielli. Ormai la gara ha poco da dire con le squadre che pensano a non farsi male in ottica campionato. Da segnalare solo al 83’ una conclusione a sorpresa dai 35 metri di Evacuo che per poco non sorprendeva il portiere ospite che nell’occasione riesce a deviare a fatica la sfera in corner. Finisce la gara sotto gli applausi del pubblico flegreo. A fine gara la società ufficializza l’ingresso di Pasquale Costagliola che occuperà  il ruolo di direttore generale.(CFS – L.P.)

Puteolana: Caparro, Di Martino (’02), D’Ascia (’03), Pontillo, Sardo, Casale, Di Napoli, Fontanarosa, Grezio, Gioielli, Evacuo. A disp. Maiellaro, Balzano, Sica (’02), Marigliano, Accietto (’03), De Simone, Di Giorgio, De Rosa (’01), Guarracino. All. Marra

Neapolis: Bardet, Zingone, Angotti (’02), Varriale (’02), Lanzillo (’01), Riccio, Barra, Festa (’01), Giorgio, Sarnataro (’01), Scuotto. A disp. D’errico (’02), Zambrano, Galasso (’03), Catena, Barretta (’02), Peluso (’03), Piscopo (’03), Pollice. All. Peluso

Marcatori: 29’ Grezio (P), 40’ Evacuo (P).

Angoli: 6-3 per la Puteolana

Ammoniti: Lanzillo (N), Di Martino (P), Marigliano (P)