Puteolana, il neo presidente Di Costanzo si presenta e annuncia importanti amichevoli in attesa del campionato e una maglia celebrativa per i 120 anni granata
Puteolana 1902 - il primo allenamento allo Stadio Conte di Pozzuoli

Puteolana, il neo presidente Di Costanzo si presenta e annuncia importanti amichevoli in attesa del campionato e una maglia celebrativa per i 120 anni granata

(CFS) POZUOLI – La nuova Puteolana 1902 targata Di Costanzo inizia la preparazione precampionato nel catino del Domenico Conte di Pozzuoli. Le sedute atletico-tattiche proseguiranno fino a fine settimana sempre al Conte per poi spostarsi al campo Green Sport (ex Scarfoglio) di Agnano.
Agli ordini di mister Marra sono scesi in campo una ventina di atleti che hanno sgobbato e sudato sotto un caldo asfissiante come ormai consuetudine in questo periodo. Si sono visti calciatori di spessore per la categoria come Gioielli, Grezio, Guarracino, Rinaldi, Pontillo fanno intendere come la società abbia le idee chiare per far risalire la china alla Puteolana.

A conclusione della prima seduta di allenamento, sempre al Conte, la prima conferenza stampa di insediamento della nuova proprietà. Ad aprirla Geppino Rinaldi che, in freddo con la tifoseria per l’accaduto di qualche anno fa, ha voluto chiarire porgendo le scuse e promettendo massimo impegno nel vestire la maglia granata.

Puteolana 1902 – il presidente Di Costanzo e mister Marra (PhotoCredit GinoConte®Photographer)

A stemperare e porre le basi per un buon rapporto con i tifosi e la città il presidente Pietro Di Costanzo che ha rassicurato tutti circa la validità del loro lungimirante progetto annuncia il match test di lusso che la Puteolana giocherà al Conte il 10 Agosto contro il Benevento Calcio di Vigorito, fresco retrocesso nei cadetti e con voglia di ritornare nel massimo campionato. Nell’occasione verranno presentati ufficialmente alla tifoseria l’intera rosa della Puteolana che affronterà il campionato di Eccellenza.
A fargli da eco mister Marra scelto dai Di Costanzo come condottiero per quest’annata di rivincita. Mister già avuto a Pianura alle loro dipendenze quest’anno dove ha sciorinato bel gioco e portato il Pianura ad un passo dalla finale per il ritorno in serie D. Il mister mette l’accento più che nell’uso della scelta dei moduli nella voglia di riscatto di alcuni calciatori, Guarracino in primis, che avendolo avuto con buoni risultati a Castrovillari, è certo delle sue potenzialità. Cala così il sipario del Di Costanzo Day con la speranza e la consapevolezza che l’ora della riscossa per la piazza puteolana sia finalmente arrivata.

Nel corso della conferenza stampa è stata annunciata l’uscita di un numero limitato (1902 come l’anno di nascita) di una maglia celebrativa della Puteolana per i 120 anni di storia granata.

Il presidente Pietro Di Costanzo ha dichiarato: “Inizio con il ringraziare tutte le persone che sono venute a Pozzuoli ad assistere al nostro primo appuntamento. Giustamente la piazza è un po’ scottata per le gestioni che ci hanno preceduto. Ma non sono cose che ci appartengono. Il nostro modo di fare calcio si discosta completamente dal loro. Ci auguriamo noi di fare molto bene qui a Pozzuoli, per creare un progetto ambizioso sia a livello calcistico che strutturale a livello campo. Noi chiediamo ai tifosi di darci fiducia e di darci il tempo giusto per lavorare. Ci auguriamo di fare bene qui. Inoltre il 10 agosto disputeremo anche un’amichevole con il Benevento“.

Mister Salvatore Marra ha detto: “Parlare della società per me è molto semplice. Loro mi hanno dato la possibilità di lavorare in una piazza importante. Non mi piace molto parlare, preferisco cercare di dare un senso di appartenenza a questa squadra che negli ultimi 20 anni non è riuscita a dare il suo massimo. Ho la fortuna di dare alle spalle una solida società. La storia della famiglia Di Costanzo dimostra che hanno sempre lottato per i vertici. Come abbiamo fatto nell’altra piazza, cercheremo di fare i fatti anche qui a Pozzuoli, lavorando e tenendo un basso profilo“.

Direttore Pirone ha aggiunto: “Siamo arrivati qui con grandi ambizioni. Vogliamo portare la Puteolana nel calcio che conta. Faremo l’impossibile per riuscirci. Ma abbiamo bisogno del supporto di tutti per raggiungere l’obiettivo che ci siamo prefissati, Cercheremo tutti di dare il meglio. Rivestiamo tutti un ruolo importante.”.

Il match test della Puteolana 1902 targata Di Costanzo è previsto allo Stadio Domenico Conte di Arco Felice per martedì 10 agosto alle ore 17:30 dove i granata incontreranno per una amichevole contro il Benevento Calcio di Vigorito.(CFS – L.P.)