Puteolana in fuga grazie ad un acuto di Evacuo

Puteolana in fuga grazie ad un acuto di Evacuo

(CFS) POZZUOLI – I flegrei grazie ad una rete nella ripresa di Evacuo ritornano in fuga (+4) sulla prima inseguitrice, la Frattese, fermata sul pareggio casalingo a reti bianche contro l’ostico Napoli United di mister Maradona Junior. La gara si è disputata sotto un cielo inclemente che ha reso il terreno pesante ma malgrado ciò non ha influenzato negativamente sulle manovre di gioco. Mister Marra inserisce Evacuo e Rinaldi al posto degli infortunati Guarracino ed Amelio mentre mister Illiano deve fare meno dello squalificato Costagliola. 

La gara inizia con le squadre che lottano su ogni pallone senza però creare pericoli  per i portieri. Il primo lampo lo crea Marigliano che al 17’ calcia una punizione dal limite che sfiora di poco la trasversale. La Puteolana cerca di rendersi pericolosa ma l’Albanova chiude tutti gli spazi. Al 35’ Grezio non approfitta di una corta respinta di Puzone e tira al lato da buona posizione. Lo stesso Grezio al 41’ con un colpo di testa impegna a terra il portiere ospite. Finalmente l’Albanova esce dal guscio ed al 42’ con De Rosa con una punizione dai 35 metri cerca di sorprendere Maiellaro che la devia in corner. Dallo stesso corner Gallo di testa sfiora la trasversale della porta flegrea. Termina senza reti il tempo scarno di emozioni.

Nella ripresa Marra inserisce subito Gioielli al posto di De Simone per dare piu’ imprevedibilità in attacco. Al 62’ un bel tiro dalla lunga distanza di Sica viene bloccato dal portiere ospite. Mister Marra inserisce anche un altro attaccante Di Giorgio al posto di Di Lorenzo ed è la mossa vincente. Al 67’ una bella sponda  del nuovo entrato Di Giorgio  serve un cioccolatino ad Evacuo che supera con un bel tiro il portiere ospite vanamente proteso in uscita. L’Albanova accusa il colpo e la Puteolana potrebbe raddoppiare con una bella conclusione di Gioielli in diagonale ma questa volta il portiere Santangelo fa buona guarda deviando la sfera in corner. Mister Illiano tenta di recuperare la gara inserendo gli altri attaccanti in panchina come Negro e Ioio ma i flegrei fanno buona guardia in difesa grazie sempre alla superlativa prova in marcatura di Petrarca. Al 86’ una bella conclusione del neoentrato Sardo su punizione viene deviato in corner da Santangelo e proprio in pieno recupero all’Albanova capita la palla del possibile pareggio ma Ioio in area da buona posizione tira molto alto sulla traversa. La gara quindi termina con la vittoria di misura dei flegrei e con il tripudio dei tifosi flegrei accorsi nonostante le avverse condizioni meteo.(CFS – L.P.)

Puteolana 1902: Maiellaro, Balzano, Sica (’02), Fontanarosa, Petrarca, Rinaldi, De Simone, Marigliano, Grezio, Di Lorenzo (’01), Evacuo. A disp. Caparro, Sardo, D’ascia (’03), Esposito G., Di Napoli, Porcaro (’02), Accietto (’03), Gioielli, Di Giorgio (’02). All. Marra

Albanova Calcio: Santangelo (’01), Puzone (’03), Scarparo, Vitale (’01), Gallo, Severino, Lepre, De Rosa, Serrano, Pastore, Auriemma. A disp. Mallardo (’03), Grillo (’03), Auriemma L. (’03), Lagnena, Pagliuca, Iaiunese (’03), Ammaturo, Negro, Ioio. All, Illiano

Arbitro: Tassano (Chiavari)

Marcatori: 67’ Evacuo (P).

Angoli: 6-3 per la Puteolana.

Ammoniti: Lepre (A), Gioielli (P), Sardo (P), Di Napoli (P).