BACOLI/ Visita gratuita alla Casina Vanvitelliana il 16 marzo per il Centenario della città

BACOLI/ Visita gratuita alla Casina Vanvitelliana il 16 marzo per il Centenario della città

(CFN) BACOLI – Dal 1752 l’area del Fusaro divenne la riserva di caccia e pesca dei Borbone, che affidarono a Luigi Vanvitelli le prime opere di trasformazione del luogo. Carlo Vanvitelli, figlio di Luigi, completò gli interventi e nel 1782 realizzò il suggestivo Casino Reale di Caccia sul lago. Legambiente Campi Flegrei, in collaborazione con la Pro Loco di Bacoli e l’Area IV – Cultura del Comune, ha organizzato in occasione del Centenario, una visita gratuita al Parco Vanvitelliano e alla Casina Vanvitelliana del Fusaro che nel passato ha ospitato uomini illustri quali Francesco d’Asburgo, Mozart, Rossini e più recentemente il Presidente della Repubblica Luigi Einaudi. (CFN)