BASKET| Virtus Pozzuoli, non si può più sbagliare. Sabato sfida contro Ragusa dell’ex Andrea Picarelli
Foto di Gino Conte

BASKET| Virtus Pozzuoli, non si può più sbagliare. Sabato sfida contro Ragusa dell’ex Andrea Picarelli

(CFS) POZZUOLI – Sarà obbligatorio vincere per la Virtus Pozzuoli che sabato 27 novembre, alle ore 19:00, incontrerà al Virtus Kleb Ragusa al palazzetto “Errico”. Le tre sconfitte consecutive subite da Pozzuoli, infatti, hanno segnato una battuta d’arresto all’ottimo inizio dei flegrei e adesso è ora di interrompere la striscia sfavorevole di risultati e riscattarsi tra le mura amiche.

Pozzuoli e Ragusa hanno entrambe otto punti in classifica ed anche i siciliani arrivano da una sconfitta, quella contro la Virtus Arechi Salerno, le due squadre, quindi, sono affamate di vittorie e voglia di riscatto.

La Virtus Kleb Ragusa ha nel suo roster una vecchia conoscenza gialloblu: è la guardia Andrea Picarelli che è stato a Pozzuoli nella stagione 2019/2020. Quest’anno ha totalizzato una media di 9.6 a partita e un best di 16 punti. Guardia titolare è Andrea Sorrentino la cui media è di 15.9 a partita, mentre il miglior punteggio è di 29 punti. Terzo anno consecutivo con Ragusa, precedentemente ha giocato con Crema e Capo D’Orlando. Miglior marcatore di squadra è l’ala Mattia Da Campo proveniente da Bergamo dove ha affrontato il campionato di serie A2. La sua media è di 16.8 a partita, il miglior punteggio è di 31 punti. Sotto le plance c’è l’esperienza di Paolo Rotondo, centro classe ’89, dai numeri interessanti: 12.5 di media e un best di 22 punti. Ha partecipato sia a campionati di B che di A2 con Agrigento, Crema, Chieti e Forlì.

Si ricorda che la partita di sabato 27 novembre si disputerà a porte chiuse per la mancanza del certificato di agibilità dell’impianto.(CFS – Martina Costantino)