Il Ministero ha stanziato 16 milioni di euro per i siti archeologici dei Campi Flegrei

Il Ministero ha stanziato 16 milioni di euro per i siti archeologici dei Campi Flegrei

(CFN) POZZUOLI – Ben 16 milioni di euro sono stati stanziati dal Mibac per i siti archeologici dei Campi Flegrei. Sono alcuni degli investimenti più rilevanti sul totale dei 105 milioni e 800.000 euro di fondi che il Mibac ha destinato agli interventi nella Regione Campania sul patrimonio culturale. I finanziamenti verranno erogati dal 2021 al 2033 e sono parte del 1 miliardo di euro che il Mibac ha suddiviso dal fondo per investimenti e sviluppo infrastrutturale del Paese e prevedono 78 interventi in Campania. Questi interventi rientrano tra i 966 che il ministero ha programmato a livello nazionale.  Per i Campi Flegrei come detto 16 milioni destinati a Pozzuoli, in particolare 5 milioni per l’Anfiteatro Flavio e 5 milioni per il parco archeologico di Cuma, ma attenzione è stata data anche al Castello Aragonese di Baia che avrà fondi per la ristrutturazione di un milione di euro. (CFN)