NUOTO/ Assoluti nazionali giovanili, 11 atleti flegrei all'assalto di Riccione da questo venerdì
I nuotatori del Flegreo in vasca ai campionati nazionali

NUOTO/ Assoluti nazionali giovanili, 11 atleti flegrei all’assalto di Riccione da questo venerdì

(CFS) POZZUOLI – Da venerdì 15 fino al 20 Marzo allo Stadio del Nuoto di Riccione si accendono i riflettori sul grande nuoto giovanili. Trecento le società in gara e duemila gli atleti pronti ai blocchi di partenza per contendersi le medaglie più ambite del nuoto di categoria. Saranno ben undici gli atleti flegrei in rappresentanza dello Sporting Club Flegrei con 24 gare e 3 staffette in programma.

DONNE SUBITO IN VASCA Iniziano le donne e per il Flegreo ci sarà la bacolese Viola Scotto Di Carlo a rappresentare il sodalizio puteolano: fitto di impegni il suo programma con ben 6 gare da disputare in tre giorni di grande emozioni. Si inizia Venerdì con la prima gara in programma alle ore 9 sono i 50 dorso. Un’ora più tardi gareggerà nei 50 Stile, mentre sabato salirà sui blocchi per tre gare: la prima alle ore 09,44 per i 50 farfalla, mentre nel pomeriggio affronterà prima i 100 Farfalla alle 16,30 e poi i 200 Stile alle ore 18,48. La chiusura domenica alle 10,24 con la gara dei 100 Stile. Da lunedì 18 toccherà ai maschi, con ben 4 outsider che per la prima volta saggeranno l’acqua dello Stadio del nuoto di Riccione. Vincenzo Lorenzo Scognamiglio sarà protagonista sulle lunghe distanze con il 400 Stile in programma Lunedì alle 18,12 e Mercoledì i 1500 alle ore 15.

IN GARA I MASCHI Programma simile per Mattia Pasquale Falanga, con in più la gara dei 200 Farfalla in programma Lunedì alle ore 16. Ben quattro le gare in programma per Salvatore Savino, protagonista assoluto nell’ultimo giorno utile per le qualificazioni a Monterusciello: per lui il 50 Stile Lunedì alle ore 10,05, il 100 Stile Mercoledì alle 10,32, 200 Stile Martedì alle 18,30 ed i 400 Stile Lunedì alle 18,12. A Riccione anche il ranista Francesco Limone che sarà impegnato Lunedì alle 09,20 con il suo 100 Rana. Ritorna allo Stadio del Nuoto anche Simone Rippo che affronterà Mercoledì 20 Marzo il 100 Stile alle ore 10,32. Le buone prestazioni in questa prima parte di stagione hanno assicurato la partecipazione a Riccione anche a Marco Napolitano, al suo secondo anno di Criteria che sarà impegnato nelle staffette Categoria Ragazzi. Tra coloro che saggeranno per la prima volta l’acqua dello Stadio del Nuoto c’è Francesco Pinto, anno 2003, che sarà impegnato nella 4×200 Categoria Ragazzi. Francesco frequenta l’Istituto Nautico Duca degli Abruzzi e come tutti i suoi compagni di avventura è un prodotto del vivaio flegreo. Il nuoto è la sua grande passione ma quando non è in piscina adora ascoltare musica pop. Il suo sogno proseguire la sua attività natatoria e provare ad entrare in un gruppo sportivo.

GLI ESORDI Al suo primo anno anche Giuseppe Brusco, anno 2005, che si presenta a Riccione con due gare in programma: 200 e 400 Stile. Frequenta l’ultimo anno della scuola Gobetti – De Filippo di Quarto ed è un vero appassionato di serie tv. Anche per lui il sogno è continuare a nuotare ed ogni giorno l’impegno è massimo per coltivare la sua grande passione. In vista di Riccione spera di migliorare i suoi tempi e di vivere un’esperienza indimenticabile. Salvatore Miglietta, anno 2005, tra gli outsider avrà il programma gare più ricco: per lui 50, 100, 200 e 400 Stile. Frequenta l’istituto Pitagora di Toiano, al primo anno del Liceo Scientifico. Da grande vorrebbe portare avanti la sua passione: il nuoto e provare ad entrare nelle forze dell’ordine. Nel tempo libero adora ascoltare musica e Salmo è il suo cantante preferito. Si è assicurato la sua presenza a Riccione nella prova tempi di Avellino, con una grande prestazione sui 200 Dorso. Lui è Leandro Civero, anno 2005, ed anche per lui Riccione sarà il battesimo nel nuoto nazionale. Frequenta il Liceo Scientifico Majorana, ama viaggiare e da grande vorrebbe approfondire gli studi linguistici. Come tutti i suoi compagni non nasconde l’emozione, ma come tutti ha una grande determinazione nel viversi a pieno questa esperienza, determinato nel migliorare le proprie performance. A sostenere, incoraggiare e guidare gli undici nuotatori puteolani gli allenatori di questi ragazzi: Fabrizio Fusco, Luca Infascelli e Marina Nappo. (CFS di MARCO DI BONITO)