Scossa sveglia Pozzuoli alle ore 5,26 forte boato avvertito dalla gente

Scossa sveglia Pozzuoli alle ore 5,26 forte boato avvertito dalla gente

(CFN) POZZUOLI – Una scossa di magnitudo 2,5 della scala Ritcher ad una profondità di poco più di un chilometro con epicentro nella zona di Agnano Pisciarelli ha svegliato gran parte della città di Pozzuoli ma anche i residenti di Pianura, Fuorigrotta e Bagnoli dove è stata avvertita. La gente ha segnalato di aver sentito prima un forte boato e, poi, tremare vetri e finestre. Un movimento sussultorio tipico delle scosse della caldera dei Campi Flegrei. E’, comunque, dalle ore 2,32 che la terra sta tremando con ben 34 scosse registrate dai sismografi dell’Osservatorio Vesuviano, l’ultima alle ore 6,20 – tutte comunque di bassa magnitudo e verificatesi in maniera superficiale. L’ultimo evento tellurico che ha raggiunto la magnitudo 2 della scala Ritcher si verificò il 10 gennaio scorso alle ore 2,28 con epicentro sempre nella stessa zona, sentito anche in quell’occasione dalla popolazione. (CFN)