PALLANUOTO/ Flegreo, domenica a Cosenza per la prima di campionato
Fabiana Anastasio, capitana del Flegreo

PALLANUOTO/ Flegreo, domenica a Cosenza per la prima di campionato

POZZUOLI – Domenica a Cosenza prende il via l’ottava stagione consecutiva nel campionato nazionale di serie A2 femminile per le pallanuotiste dello Sporting Club Flegreo. A guidare le puteolane nel girone Sud c’è Ioannis Koinis, il tecnico ellenico alla sua quarta stagione sulla panchina del Flegreo e che anche quest’anno potrà contare sull’esperienza e la determinazione di capitan Fabiana Anastasio. A difendere i pali Matilde Risso, in prestito da Rapallo e già integrata nei meccanismi di una squadra che da sempre ha nella forza del gruppo una delle sue armi migliori. Le casertane Sgrò e Martucci continuano a sposare il sodalizio puteolano, mentre dal vivaio continuano ad affacciarsi in prima squadra prospetti interessanti che andranno ad allungare una rosa con un’età media molto bassa, ma con già importanti esperienze nei campionati nazionali. Oltre a Parisi, che ormai orbita stabilmente nel gruppo delle nazionali giovanili, Koinis potrà contare su Maione, Camicino, Esposito, Lucarelli e Micillo che nonostante la giovane età in questi anni hanno trovato ampio spazio nelle partite di campionato. A rinforzare la rosa Dirupo,  l’esperienza di Vitiello ed il tesseramento in extremis di Caltabiano in prestito da Pescara.

PARLA IL COACH In bocca al lupo alle nostre ragazze che con tanta voglia di fare bene e con la testa bassa a lavorare si apprestano a vivere questo nuovo campionato – commenta Ioannis Koinis, tecnico della prima squadra dello Sporting Club Flegreo -. Per noi ogni partita sarà come  una finale, in un Girone Sud che quest’anno sarà molto competitivo: tutte le squadre sono allo stesso livello e per questo dovremo mantenere alta la concentrazione in ogni partita”.

IL GIRONE Si riparte dopo una stagione entusiasmante, che ha visto nell’ultima annata le puteolane cavalcare il sogno promozione fino alla gara 2 dei play off contro Bologna davanti al proprio pubblico. Ai blocchi di partenza del nuovo Girone Sud saranno due le squadre provenienti dalla Serie A1 che avranno sicuramente voglia di riscattarsi dopo le retrocessioni:  Velletri e Torre del Grifo. Saranno due le trasferte in terra siciliana ed entrambe avverranno nel mese di febbraio: dopo aver sfidato le ragazze di Malato a Mascalucia, le puteolane dovranno vedersela con la Brizz. La Campania insieme al Lazio continua ad essere la regione che più rappresenta il girone Sud con il Flegreo che anche quest’anno rinnoverà i derby con Acquachiara e Volturno. Dopo la promozione di Ancona, Tolentino sarà l’unica trasferta in terra marchigiana, mentre dalla B salgono i Castelli Romani. Completano il girone Roma Vis Nova e le calabresi del Cosenza che il Flegreo affronterà in trasferta al suo esordio stagionale.