POZZUOLI/ Minaccia i genitori con un coltello per avere i soldi della dose, arrestato un giovane

POZZUOLI/ Minaccia i genitori con un coltello per avere i soldi della dose, arrestato un giovane

(CFN) POZZUOLI – I Carabinieri della Compagnia di Pozzuoli hanno arrestato un 27enne puteolano per maltrattamenti in famiglia e resistenza a pubblico ufficiale. Il fatto è accaduto domenica intorno a mezzogiorno a via Napoli. Il ragazzo pretendeva dei soldi dai genitori per andare a comprarsi la dose di droga. Ma dietro al rifiuto dei due è andato in cucina e ha preso un coltello minacciando i due coniugi di farsi consegnare il denaro. Il padre è riuscito a divincolarsi e a chiamare il 112. Sul posto dopo poco sono giunti i Carabinieri, il 27enne alla vista ha posato il coltello ma ha strattonato i due militari dell’arma che lo hanno successivamente immobilizzato e condotto in caserma dove è scattato l’arresto. I due genitori al momento della denuncia hanno dichiarato che i maltrattamenti andavano avanti dal 2010 da quando il figlio ha iniziato a fare uso di sostanze stupefacenti. Il giovane alcuni anni fa si era reso protagonista di un altro arresto sempre per resistenza a pubblico ufficiale. Quando sempre per avere i soldi dalla famiglia per comprarsi la dose aveva sfasciato l’auto della madre con una mazza da baseball. (CFN)