Puteolana, la salvezza passa per il San Ciro di Portici
La panchina della Puteolana e mister Ciaramella - Photocredit@GinoContePhtographer

Puteolana, la salvezza passa per il San Ciro di Portici

(CFS) POZZUOLI – Cresce l’attesa per il big match salvezza di domani pomeriggio per la Puteolana 1902 che sarà di scena al S. Ciro di Portici contro la squadra locale. Mancano ormai 5 giornate alla fine del campionato di serie D e viste le precarie posizioni di classifica di entrambe le squadre (ultimi i flegrei, penultimi i porticesi) la gara di domani è un vero spareggio per non retrocedere direttamente in Eccellenza. I flegrei dal canto loro hanno il vantaggio nel dover recuperare una partita contro il Picerno, in piena lotta promozione, in trasferta non disputata per casi covid tra le fila granata. Gara che si recupererà mercoledì prossimo allo stadio Donato Curcio di Picerno. Ritornando al big match salvezza di domani le squadre arrivano entrambe cariche reduci da vittorie contro squadre forti come Bitonto e Taranto. I flegrei dovranno avere maggiore incisività sotto porta, visto il peggior bottino di reti realizzate fino ad ora in campionato, ed approfittare delle squalifiche nelle file del Portici dei 2 portieri (Cappa e Scheaeper) che potranno mettere pressione sul diciottenne Spina, puteolano doc, che dovrà difendere i pali degli azzurri.(CFS – L.P.)

La Classifica

  1. Taranto – 56
  2. Az Picerno – 52 (1 gara in meno)
  3. Lavello – 49
  4. F. Andria – 48
  5. Casarano – 48
  6. Bitonto – 45
  7. Nardo’ – 44
  8. T. Altamura – 43
  9. Molfetta – 41
  10. Cerignola – 40 (1 gara in meno)
  11. Sorrento – 35
  12. Fasano – 34
  13. Gravina – 28
  14. Francavilla – 28
  15. Brindisi – 25 (1 gara in meno)
  16. Portici – 25
  17. Puteolana 1902 – 24 (1 gara in meno)