Flash News

Quarto Calcio, domani serve l’impresa con la Fidelis Andria. Recuperano Zinno e Navarra!
Palma, ha recuperato ma andrà in panchina

Quarto Calcio, domani serve l’impresa con la Fidelis Andria. Recuperano Zinno e Navarra!

(CFN) QUARTO – 90′ minuti per riscrivere la storia con un altro finale o semplicemente 90′ minuti per congedarsi alla grande da un campionato ed una stagione vissuti comunque da protagonisti: il destino della Nuova Quarto Calcio si compirà domani pomeriggio allo stadio Giarrusso quando dalle 16,30 la squadra flegrea ospiterà la Fidelis Andria nel ritorno della semifinale play off per un posto in serie D. La squadra di mister Amorosetti tenterà un’impresa che definire ardua è dir poco: ribaltare lo 0 – 4 subito domenica scorsa al Degli Ulivi. Un compito improbo per gli azzurri flegrei che proveranno ad onorare il campionato ed a chiudere alla grande questa stagione, congedandosi dai propri tifosi almeno con una vittoria e con un prestazione che spazzi via quella negativa e sfortunata di domenica scorsa quando alla perfezione della gara disputata dai padroni di casa pugliese è corrisposta la partita forse più brutta disputata dalla nuova Quarto Calcio negli ultimi due anni. Amorosetti in settimana ha cercato di caricare i ragazzi, delusi dalla pesante sconfitta subita, e nella rifinitura disputata stamane sono giunte anche buone notizie dall’infermeria: hanno recuperato Navarra e Zinno che saranno dunque a disposizione del tecnico flegreo; discorso a parte per Franco Palma che ha recuperato dall’infortunio al ginocchio subito 20 giorni fa ma che non ha minutaggio nelle gambe. Mancherà invece lo squalificato Gennaro Pirozzi che sarà sostituito da Pasquale De Gennaro. Allo stadio Giarrusso, domani pomeriggio, sarà una grandissima festa di sport: saranno centinaia i supporters della Fidelis che giungeranno da Andria ed a tal proposito la dirigenza quartese ha disposto l’utilizzo della Tribuna per i tifosi ospiti che siederanno accanto ai tifosi del Quarto grazie anche al gemellaggio tra le due tifoserie instaurato sette giorni fa quando la dirigenza andrisena ospitò i pochi tifosi azzurri giunti al Degli Ulivi proprio nella tribuna centrale. Per il match di domani è stato designato un “fischietto” di Locri: il signor Scaramuzzino. Alla Nuova Quarto Calcio occorre vincere 4-0 per andare ai supplementari o vincere con 5 gol di scarto per superare il turno: la Fidelis Andria gioca dunque sul velluto ma la squadra di mister Ragno sarà priva di tre uomini importanti quali Disanto, Di Rito e Strambelli. Defezioni prestigiose ma la qualificazione alla finale nazionale play off per i pugliesi sembra una pura formalità. (CFN Sport)