Basket – La Virtus Pozzuoli soffre a Cassino, pagata a caro prezzo l’assenza di Savoldelli
Sam Gaye, ala della Virtus Pozzuoli

Basket – La Virtus Pozzuoli soffre a Cassino, pagata a caro prezzo l’assenza di Savoldelli

(CFS) POZZUOLI – Gara senza storia per la Virtus Pozzuoli che, ancora orfana del play Nicola Savoldelli,  ha subito una Virtus Cassino più in forma e determinata. Tanti gli errori commessi da parte dei flegrei che hanno mostrato nervosismo già nel primo quarto ed hanno concesso troppo agli avversari.

Si apre decisamente male la gara contro la Virtus Cassino che manda in crisi Pozzuoli per i primi tre minuti, portando a casa un parziale di 11-0. È una tripla di Mario Caresta il primo canestro flegreo a cui, però, seguono altri tre minuti di stallo che consentono ai locali di raggiungere il 19-3. Aumenta il nervosismo sulla panchina gialloblu e Cassino costruisce un buon vantaggio concludendo il primo periodo 25-9. All’inizio del secondo quarto la Virtus Pozzuoli sembra prendere un po’ di ritmo, ma una tripla di Lestini e un canestro da due di Visnjic portano Cassino a +21 al 13’. Un recupero e due punti di Mavric al 15’ iniziano a far ridurre lo svantaggio, timidi segnali di ripresa che vengono prontamente spenti dai padroni di casa con Grilli che ristabilisce il +20 al 18’. Il secondo quarto termina 41-23. Alla ripresa nulla sembra essere cambiato: Balic sbaglia ancora da tre, Gaye perde palla, Kushchev non realizza dall’area, mentre dall’altra parte Visnjic e Lestini la fanno da padroni portando i locali a +22 al 21’. Ancora questo l’andamento fino al 30’ quando il punteggio è 59-35, dopo aver ridotto un altro massimo vantaggio di Cassino di -26. Nell’ultimo periodo Balic e Mavric tentano di recuperare, ma un Lestini in piena forma concede poco spazio a Pozzuoli che è costretta a sopportare più di venti punti da recuperare. Sono i tiri liberi finali a ridurre leggermente il divario permettendo di chiudere la gara 78-60.(CFS – Martina Costantino)

Virtus Cassino: Lestini 31; Rischia 2; Grilli 15; Visnjic 14; Teghini 12; Fioravanti 2; Rubinetti 0; Gambelli 2; Rinaldi 0; Di Camillo 0; Manojlovic 0.

Virtus Pozzuoli: Kushchev 0; Balic 9; Mavric 22; Bordi 6; Gaye 2; Lurini 3; Birra 0; Caresta 8; Mehmedoviq 10; Testa n.e.