Basket| Virtus Pozzuoli, brutto scivolone contro Monopoli che vince 83-60. Si deciderà tutto mercoledì in gara cinque

Basket| Virtus Pozzuoli, brutto scivolone contro Monopoli che vince 83-60. Si deciderà tutto mercoledì in gara cinque

(CFS) POZZUOLI – Altra sconfitta per la Virtus Pozzuoli che cede a Monopoli per la seconda volta consecutiva. Molto bravi i locali a sfruttare il vantaggio del fattore campo per portare la serie sul 2-2, per Pozzuoli, invece, sarà fondamentale vincere gara cinque mercoledì 26 maggio alle ore 19:00 al palazzetto “Errico”.

I padroni di casa hanno avuto gioco abbastanza facile ai danni dei gialloblu, la gara, infatti, si apre subito con un 5-0 di parziale grazie al canestro di Laquintana e alla tripla di Benedusi. La Virtus risponde con il canestro da tre di Gaye e quello da due di Cecchetti. Nel secondo minuto di gioco arriva il sorpasso dei flegrei firmato Ousmane Gueye. Monopoli risponde con i due punti di Annese, ma è ancora Gueye a mostrare carattere realizzando due triple consecutive. Al 6’ è +6 per Pozzuoli, ma, dopo i liberi di Torresi e il canestro Botteghi, i locali si scaldano e tornano in vantaggio con la tripla di Laquintana. Il primo periodo termina in parità 14-14. All’inizio del secondo quarto Mavric mette a segno quattro punti consecutivi, poi anche Gaye e Caresta realizzano da due ed è +7 al 13’. Coach Paternoster chiede un timeout, ma subito dopo Balic piazza la tripla del +10. Solo al 15’ inizia la rimonta di Monopoli: Annese realizza da due, Paparella non sbaglia i liberi, Torresi segna dall’area e anche Benedusi fa due su due dalla lunetta. Il vantaggio si Pozzuoli è di soli due punti al 18’. Il sorpasso è targato Annese, poi le due triple di Torresi fanno chiudere il quarto sul +7 locale con il punteggio di 34-27. Alla ripresa è ancora Monopoli a comandare e Benedusi segna da due, Pozzuoli risponde con Forte, ma Paparella realizza da tre e i locali passano a +10 al 22’. Al 23’ anche Annese segna dalla distanza. Al 25’ con il canestro di Laquintana Monopoli raggiunge il +18 e coach Gentile chiede una sospensione. Subito dopo Gaye realizza dall’area, Annese lo segue a ruota, ma Balic prova a ribaltare la situazione con una tripla. Serve a poco, perché anche Monopoli realizza da tre con Laquintana e al 27’ i locali sono a +20. Con i liberi di Gaye e il canestro di Savoldelli Pozzuoli torna a -16, ma Monpoli riesce comunque a chiudere il terzo quarto 61-41. All’inizio dell’ultimo periodo Balic prova a recuperare segnando da due e poi da tre. Al 33’ Monopoli raggiunge un altro massimo vantaggio, +22, con i liberi di Laquintana e la tripla di Torresi. Al 34’ Balic realizza da due e Laquintana da tre. Sul +23 locale del 34’ la Virtus prova nuovamente a rimontare con il canestro di Mavric e la tripla di Birra, è -18 al 35’. Laquintana subito segna da due e con il due su due ai liberi di Annese si torna al +24 dei padroni di casa. A 37’ Birra realizza da due e Laquintana da tre, sull’ 80-55 la Virtus ancora ci crede e Forte segna da due, ma Monopoli fa non concede niente nemmeno dalla lunetta e la gara si conclude 83-60 con la tripla di Birra allo scadere.(CFS – Martina Costantino)

Action Now Monopoli: Torresi 15; Rollo 1; Benedusi 11; Laquintana G. 27; Botteghi 2; Annese 17; Paparella 3; Laquintana M. 7; Formica n.e.; Yusuf 0; Stepanovic 0. All: Paternoster

Bava Virtus Pozzuoli: Forte 4; Savoldelli 2; Balic 13; Mavric 6; Bordi 1; Gaye 12; Gueye 8; Cecchetti 4; Birra 8; Spinelli n.e.; Caresta 2; Mehmedoviq n.e. All: Gentile